Pietro Aradori passa dalla Virtus alla Fortitudo

31 anni, Aradori prima di arrivare in città ha giocato a Milano, Roma, Reggio Emilia, Galatasaray, Estudiantes e Cantù

Foto FB

Pietro Aradori passa dalla Virtus alla Fortitudo. Attualmente impegnato con la Nazionale in vista dei Mondiali in Cina, l'ormai ex capitano delle Vu nere ha firmato un quadriennale con la F.  Un trasloco davvero minuscolo.

31 anni, Aradori prima di arrivare in città ha giocato a Milano, Roma, Reggio Emilia, Galatasaray, Estudiantes e Cantù.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto dopo 10 anni torna il super derby di Bologna: l'appuntamento è il giorno di Natale, il ritorno è fissato per il 17 aprile. Il campionato terminerà domenica 26 aprile. I playoff cominceranno il 7 maggio e l'eventuale finale è il 12 giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nicoletta Mantovani sposa il suo Alberto: "Matrimonio a Bologna, in una chiesa speciale per me"

  • Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: 44 nuovi casi, un morto a Bologna. Allerta per "focolai di rientro dalle vacanze"

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Coronavirus Emilia-Romagna: +39 casi, 14 nel Bolognese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento