Sport

Studenti trovano il portafogli del calciatore Rolando Bianchi: lui li vuole incontrare

Hanno visto il portafogli, lo hanno raccolto e poi si sono accorti che apparteneva al giocatore del Bologna: lui, per ringraziarli, li ha incontrati per un caffè

Tre studenti fuorisede, Nicola Alessi, Antonio Laganà e Rocco Italiano, hanno trovato per terra un portafogli con all'interno una cospicua somma di denaro. Hanno cercato di rintracciare il proprietario fra i nomi sui citofoni dei portoni delle vicinanze, ma poi si sono accorti che i documenti erano quelli del calciatore Rolando Bianchi. La notizia, dopo essere stata pubblicata dal Corriere di Bologna, sta facendo il giro del web e i ragazzi ricevendo tante richieste di intervista.

CONSEGNANO IL PORTAFOGLI E POI LA SORPRESA. I tre studenti di origine calabrese, hanno pensato di rintracciare Bianchi su Facebook, ma non capendo quale fosse la pagina ufficiale, si sono recati alla Polizia per consegnare il tutto. Lui, una volta tornato in possesso del suo portafogli, ha chiamato i tre ragazzi e non solo ha offerto loro un caffè per ringraziarli del gesto, ma gli ha anche regalato una maglietta con la promessa di una pizza insieme. L'avventura si è conclusa con una bella foto ricordo, subito finita sui social network.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti trovano il portafogli del calciatore Rolando Bianchi: lui li vuole incontrare

BolognaToday è in caricamento