Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Verona-Bologna 0-0 | Bianchi sbaglia un rigore. Cristaldo si fa espellere

Nei primi 45 minuti le due squadre si studiano. Nella ripresa Bianchi sbaglia un rigore mentre Cristaldo si fa espellere nel finale di gara

Il Bologna pareggia per 0 a 0 contro il Verona nel match della 26^ giornata di Serie A. Nei primi 45 minuti pochi spunti e una sostituzione: Jonathan Cristaldo per Panagiotis Kone. In avvio di ripresa Rafael para un rigore a Rolando Bianchi. Nel finale tanto nervosismo: ne fa le spese Cristaldo che viene espulso. 

LE SCELTE - Nel Bologna non ce la fa Cristando, con Kone che agirà alle spalle di Bianchi. In mezzo al campo conferma per Krhin al fianco del rientrante Perez e di Christodoulopoulos. In difesa Mantovani la spunta su Cherubin come centrale mancino. Nell'Hellas Mandorlini si affida a Rabusic come punta centrale al posto dello squalificato Toni. Ai suoi fianchi Jankovic e Iturbe. In mezzo al campo Marquinho la spunta su Hallfredsson. In difesa conferme per Marques al centro e Albertazzi a sinistra.


PRIMO TEMPO - Subito ritmi alti a Verona con le due squadre che si affrontano a viso aperto. Il Bologna è partito con il giusto piglio cercando di non farsi schiacciare dai padroni di casa. Al 5' ci prova Kone dalla distanza dopo aver vinto un duello con Donadel. Il tiro del greco è però fuori misura e finisce ampiamente sopra la barriera. Sembra essere il Bologna a fare la gara in questi minuti iniziali, con l'Hellas che difende e prova a ripartire cercando la testa di Rabusic, che spesso viene anticipato dai centrali rossoblu.

Al minuto 11 buona chance per il Bologna con Bianchi. Conclusione del centravanti del Bologna dalla destra dell'area di rigore. Il diagonale è forte, ma Rafael è ben piazzato e respinge in corner. Al 15' chiusura perfetta di Perez su Cacciatore in area di rigore. Il difensore dell'Hellas chiede a gran voce il rigore, ma l'arbitro concede rimessa per il Bologna giudicando regolare l'intervento dell'uruguayano. Al 16' Kone prova la conclusione dal limite. Tiro debole e centrale che non preoccupa Rafael.

Al 18' Iturbe punta Morleo e crossa sul palo lungo per l'inserimento di Jankovic. Colpo di testa dell'esterno gialloblu che Curci blocca in tuffo. Il Bologna prova spesso il tiro dalla distanza per impensierire Rafael. Per ultimo ci prova Christodoulopoulos, ma il greco non riesce a sorprendere il brasiliano al 24'. Al 27' ci prova ancora il Bologna con un tiro dalla distanza. Cross di Morleo per Kone che dal limite calcia al volo mandando la palla a lato della porta di Rafael. Al 33' nel Bologna entra Cristaldo al posto di un Kone che ha accusato un problema fisico negli ultimi minuti. Il primo tempo finisce così. 

SECONDO TEMPO - Ad avvio di ripresa Cacciatore stende Christodoulopoulos: è rigore. Dal dischetto va Bianchi: tiro forte ma Rafael para. Il Bologna continua ad attaccare alla ricerca del gol. Azione alla mano che libera il centrocampista sul centrodestra. La conclusione in diagonale di Krhin viene però bloccata a terra da Rafael. Al 63' fuori Jankovic nell'Hellas Verona e dentro Martinho. Dentro anche Gomez per Rabusic. Mandorlini cambia due terzi dell'attacco.

Nel Bologna Moscardelli e Ibson per Bianchi e Perez.  Al 73' ancora Bologna pericoloso con un'azione manovrata al limite dell'area. La palla arriva a Moscardelli che calcia in diagonale senza trovare la porta. Al 76' occasione anche per Ibson. Azione di Cristaldo sulla destra e palla in mezzo per il brasiliano che in spaccata mette di pochissimo a lato. Al 79' ci prova Romulo. Conclusione dalla distanza del brasiliano che costringe Curci alla grande parata in tuffo. Primo squillo nella ripresa dei padroni di casa. 

Nel finale tanto nervosismo. Al minuto 82 espulso Cristaldo. Ingenuità clamorosa dell'argentino del Bologna che allarga il braccio sul volto di Moras beccandosi il cartellino roso. Bologna in inferiorità numerica in questi ultimi 8 minuti di gioco. Poco dopo ammonito Christodoulopoulos per proteste. Al minuto 88 crossa dalla destra con Curci, Garics e Martinho che bucano l'intervento: palla sul fondo. 

>>> LE PAGELLE <<<

TABELLINO
Verona (4-3-3):
Rafael 7; Cacciatore 5, Marques 6, Moras 6, Albertazzi 5,5; Romulo 5,5, Donadel 6,5, Marquinho 6; Iturbe 6 (76' Hallfredsson 6), Rabusic 5,5 (63' Gomez 6), Jankovic 5,5 (63' Martinho 6). A disp.: Nicolas, Mihaylov, Pillud, Maietta, Agostini, Cirigliano, Donati, Hallfredsson, Sala, Cacia. All.: Mandorlini
Bologna (3-5-1-1): Curci 6; Antonsson 6, Natali 6, Mantovani 6; Garics 6, Perez 6 (70' Ibson 6), Khrin 5,5, Christodoulopoulos 6,5, Morleo 6; Kone 5,5 (33' Cristaldo 5); Bianchi 5 (65' Moscardelli 6). A disp.: Stojanovic, Malagoli, Cherubin, Sorensen, Crespo, Cech, Friberg, Laxalt, Paponi. All.: Ballardini
Espulso:  Cristaldo (B)
Ammoniti: Perez (B), Morleo (B), Mantovani (B), Christodoulopoulos (B), Moras (V)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona-Bologna 0-0 | Bianchi sbaglia un rigore. Cristaldo si fa espellere

BolognaToday è in caricamento