Sabato, 12 Giugno 2021
Sport

Villalta ufficialmente presidente della Virtus, Albertini vice

"Prendo il timone della Virtus con un'idea precisa - ha detto Villalta - il gioco di squadra deve essere il nostro obiettivo" e dopo Sabatini si apre una nuova era

Renato Villalta, per anni bandiera del basket italiano, come annunciato nei giorni scorsi, é ufficialmente presidente della Virtus pallacanestro Bologna. Sarà alla guida di un cda di cui faranno parte il vicepresidente Claudio Albertini, l'ad Piergiorgio Bottai e i consiglieri Gustavo Bertolini e Alberto Marchesini.

ARRIVA DOPO IL DECENNIO SABATINI. Claudio Sabatini, che per dieci anni ha legato il suo nome alla società, è stato nominato presidente della Fondazione Virtus: il suo nome è stato scelto dal consiglio d'indirizzo della fondazione, nel quale entra in rappresentanza dei soci sostenitori anche l'ex portiere Gianluca Pagliuca, tifosissimo delle Vu Nere.

OBIETTIVO GIOCO DI SQUADRA. "Prendo il timone della Virtus con un'idea precisa - ha detto Villalta - il gioco di squadra deve essere il nostro obiettivo. Il Cda lavorerà in autonomia, cercando di trovare il budget giusto per affrontare la stagione e di aggiungere il tassello che ancora manca, quello del responsabile tecnico. Il nostro palazzo sarà ancora la Unipol Arena di Casalecchio. Il PalaDozza è una bella idea, suggestiva, ma ha problemi evidenti di traffico, di parcheggio e anche di appartenenza perché ormai é tutto colorato di biancoblù".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villalta ufficialmente presidente della Virtus, Albertini vice

BolognaToday è in caricamento