rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Volley

B1, Benedetta Rizzo carica la Clai Imola prima dell’esordio in campionato

Nella prima giornata in programma domani al PalaRuscello, la formazione emiliana affronterà Trevi

Si alza finalmente il sipario sulla stagione agonistica 2022/23. La rinnovata Csi Clai Imola del tecnico napoletano Nello Caliendo inizia in questo fine settimana la sua avventura nel girone D del campionato di serie B1 femminile. Nella prima giornata, in programma sabato 8 ottobre al PalaRuscello a partire dalle ore 18:00, la formazione imolese affronterà la Lucky Wind Trevi, compagine umbra che per il sesto anno consecutivo parteciperà alla serie cadetta. Una squadra temibile e molto ben costruita che annovera tra le sue fila alcune giocatrici di ottima esperienza. Tra di esse, doveroso citare la talentuosa palleggiatrice Benedetta Giordano, le schiacciatrici Alessia Castellucci e Lucrezia Formenti e la potente centrale Martina Tiberi. Assieme a loro, scenderanno sul parquet tante giovani molto interessanti, prospetti pronti a stupire con la loro voglia di emergere nella pallavolo che conta. 

La Clai, dal canto suo, si presenta ai nastri di partenza con un organico profondamente rinnovato. Rispetto alla scorsa stagione, sono arrivate giocatrici già pronte, fra tutte Cammisa, Mastrilli e Moretto, ed altre che al contrario dovranno farsi le ossa per maturare sul campo quel bagaglio di esperienza necessario per competere con successo a questo livello. Le scommesse più interessanti da questo punto di vista sono, tra le altre, Ndiaye, Tasholli, Missiroli e Curti, elementi della rosa sui quali lo staff tecnico ha investito parecchia fiducia e dalle quali si attende risposte significative dal punto di vista delle prestazioni.

In questa delicata fase iniziale, la necessaria continuità all’interno dello spogliatoio sarà garantita dalle senatrici del gruppo, Cavalli e Rizzo in primis, che dovranno essere brave nel trasmettere alle loro compagne la giusta determinazione e la sufficiente convinzione per lottare su ogni punto e per iniziare subito con il piede giusto questa stagione che, come al solito, comincia con aspettative piuttosto alte da parte di tutto l’ambiente. Dopo una pre-season molto intensa e dispendiosa dal punto di vista fisico e mentale, durante la quale le prestazioni fornite nelle gare amichevoli sono state piuttosto altalenanti, la Clai adesso si sente pronta per affrontare con decisione le partite che contano davvero e vuole quindi giocare tutte le carte a sua disposizione per disputare un altro campionato di vertice

Queste le parole della centrale Benedetta Rizzo sull’esordio con Trevi: “Questo è ovviamente il momento più atteso dall’inizio della preparazione. Stiamo lavorando sodo e la crescita nella squadra si sta vedendo. Ci sono ancora delle cose da mettere a posto, ma siamo un gruppo che ha voglia di fare e di lavorare. Sarà una crescita costante. Non mi è mai piaciuto parlare di obiettivi. Naturalmente si punta sempre in alto, ma preferisco pensare una settimana alla volta. Abbiamo un buon potenziale, e possiamo fare delle belle cose. In questi anni di B1 abbiamo giocato contro squadre che dovevano fare scintille e si sono poi rivelate tutt’altro, così come si sono viste formazioni inaspettate che al contrario hanno fatto grandi campionati. L’unica cosa che so è che dipende da come noi scendiamo in campo, dobbiamo tenere noi le redini del gioco”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1, Benedetta Rizzo carica la Clai Imola prima dell’esordio in campionato

BolognaToday è in caricamento