rotate-mobile
Volley

Volley femminile B1: capitan Fiore grande protagonista della stagione della VTB Bologna

La squadra felsinea è prima in classifica nel girone D anche grazie alle prestazioni eccellenti della sua giocatrice principale

La VTB Bologna sta vivendo un periodo da sogno nel campionato di Serie B1 (girone D) e capitan Emanuela Fiore si è resa protagonista, fin qui, di un'altra stagione eccellente. La pallavolista rossoblu si è raccontata così ai canali ufficiali del club: “Nulla è venuto per caso ma tutto figlio di duro lavoro e sacrifici sia in palestra che fuori. E poi sì, del risultato che abbiamo ottenuto finora sono veramente felice. Altino ha acquisito costanza, che forse stentava ad avere all’inizio. La sconfitta contro di loro è stata importante e, sinceramente, è stato un bene perché ci ha dato molto materiale su cui lavorare soprattutto a livello mentale. Andrea (Coach Zappaterra, ndr), con la sua grande esperienza, sotto questo aspetto ci fa capire che per vincere non bisogna accontentarsi mai e devo dire che in palestra mi sta piacendo ancora di più l’approccio di tutto il gruppo”.

Il prossimo 4 febbraio si tornerà in campo dopo la pausa: “Il girone di ritorno sarà lungo e difficile perché tutti avranno migliorato qualcosa. Ecco noi lavoriamo per alzare il nostro livello ancora di più e, se poi capiterà un’altra sconfitta come è successo contro Altino, sinceramente non sono preoccupata ma sono focalizzata sul lavoro e sulla pazienza di stare lì per ottenere risultati insieme alla mia squadra attraverso gli allenamenti. Quindi dovremo tenere ancora più alto il livello contro tutte le squadre che incontreremo perché in fondo ho imparato che i cavalli da corsa si vedono alla fine”. Il segreto vincente di Bologna è semplice: “Sono sincera, nonostante l’eterogeneità del gruppo, stiamo molto bene e in palestra ci alleniamo insieme con piacere. Ci divertiamo!”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley femminile B1: capitan Fiore grande protagonista della stagione della VTB Bologna

BolognaToday è in caricamento