Sabato, 20 Luglio 2024
Volley

San Giovanni in Persiceto alle Olimpiadi di Parigi grazie a Gaia Giovannini

La schiacciatrice 22enne è attualmente protagonista con la Nazionale Femminile alla Nations League

La nazionale italiana femminile di volley ha conquistato la qualificazione alle Olimpiadi 2024, in programma a Parigi questa estate, grazie alle 10 vittorie in 12 partite che le hanno inoltre garantito il passaggio alla fase finale della Volley Nations League (finali a Bangkok dal 20 al 23 giugno). Tra le giocatrici selezionate dal commissario tecnico Julio Velasco, c’è stato spazio anche per colei che è stata la prima giocatrice originaria di San Giovanni in Persiceto mai convocata da questa selezione.

Gaia Giovannini in Azzurro: è la prima giocatrice di San Giovanni in Persiceto convocata in Nazionale

Gaia Giovannini, nell’ultima partita della fase preliminare, giocata a Fukuoka (Giappone), è stata schierata nel sestetto titolare che si è sbarazzato in quattro set della Serbia: la schiacciatrice 22enne ha realizzato 9 punti con 2 servizi vincenti.

Così si era espressa dopo la vittoria con la Corea del Sud, che aveva dato alle azzurre la certezza della qualificazione alle Olimpiadi: “Sono molto felice di aver avuto la possibilità di giocare e della mia prestazione in campo, ma più in generale sono molto contenta della prova di squadra che siamo riuscite ad offrire. Questo ci fa ben sperare per le prossime importanti partite che ci attendono ma in generale non posso che essere felice del mio personale esordio in azzurro. Sono rimasta tranquilla, inaspettatamente perché quello di indossare la maglia della nazionale era sempre stato un mio obiettivo. Sono scesa in campo con serenità perché senza avrei fatto fatica a dare il massimo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni in Persiceto alle Olimpiadi di Parigi grazie a Gaia Giovannini
BolognaToday è in caricamento