Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Bologna-Genoa, le pagelle: Nagy è anonimo. Destro timbra il cartellino

Le emozioni si contano col contagocce. Ad inizio ripresa Destro sblocca la gara. Falletti raddoppia

FOTO ANSA/ GIORGIO BENVENUTI

I voti 

Bologna (3-5-2): Mirante 6; Helander 6,5, Gonzalez 6, Romagnoli 6; Di Francesco 5,5, Poli 6 (62' Falletti 6,5), Pulgar 6, Nagy 5,5 (77' Donsah 6), Masina 6,5; Dzemaili 6, Destro 7. Panchina: Santurro, Krafth, Torosidis, Keita, Mbaye, Crisetig, Krejci, Avenatti, Verdi. All.: Donadoni. 
Genoa (3-5-2): Perin 5,5; Rossettini 6,5, Spolli 5, Zukanovic 6; Rosi 5 (56' Lazovic 6), Bessa 6 (53' Lapadula 6), Bertolacci 6,5, Hiljemark 6,5, Laxalt 6; Pandev 6, Galabinov 5,5 (58' Medeiros 6). Panchina: Lamanna, El Yamiq, Cofie, Omeonga, Rigoni. All.: Ballardini. 

Migliori Today

Destro 7 - Fatica a trovare gli spazi giusti anche perché di palloni giocabili ne a pochi. Si vede col contagocce ma non molla e alla prima occasione buona fa gol. Serve poi l'assist per il raddoppio. 
Falletti 6,5 - Entra al posto di Poli e 
Masina 6,5 - Con la difesa a tre, Donadoni lo trasferisce come quinto di centrocampo e così l'italo-marocchino torna a sgroppare a tutta fascia. Entra nell'azione del gol. 
Helander 6,5 - Attento quando Galabinov lo attacca in profondità, da copertura e di testa le prende tutte. 

Peggiori Today 

Di Francesco 5,5 - Gioca a tutta fascia, ma perde il duello contro Laxalt e si prende anche un giallo che lo condiziona. 
Nagy 5,5 - Donadoni lo sceglie dal primo minuto ma l'ungherese ha troppa ruggina addosso e non cambia mai passo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bologna-Genoa, le pagelle: Nagy è anonimo. Destro timbra il cartellino

BolognaToday è in caricamento