rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
/~shared/avatars/25033175121407/avatar_1.img

rosa

Rank 1.0 punti

Iscritto lunedì, 25 maggio 2015

15enne morta sotto al treno, ora la mamma è schiacciata dai debiti per le cause legali: "Mi portano via tutto"

"Volevo ringraziare tutti per il vostro sostegno e vicinanza al mio dolore, e rispondere ai dubbi letti nei commenti: mia figlia Cinzia era una ragazza meravigliosa, la seconda di 4 figlie, il mio insegnamento e' sempre stato quello di rispetto delle regole e aiuto a chi ne avesse bisogno, infatti la mia prima figlia aveva gia' il motorino e seguiva i miei insegnamenti, non caricava mai nessuno e usava sempre il casco... Cinzia, era piu' buona e timida, e ha pagato per la debolezza di non tirarla giu' dal motorino, di non lasciargli la guida....io non do' colpe a nessuno, le ragazze non ci sono piu'..........ma accanirsi contro di me per un risarcimento non lo capisco.............. e pensavo fosse finita dopo 10 anni, con la sentenza che essendo morte tutte e due, non sapendo chi era alla guida..... visto che nessuno era presente degli amici, e vi chiedo un aiuto : se conoscete qualcuno che era presente quella sera, perche' hanno fatto ricorso in appello e come se non bastasse ora devo restituire 275.000€ ...................... Io sono qui a lottare ancora per Lei , era meravigliosa non potro' mai dimenticare come insegnava alla mia piu' piccola , allora aveva 2 anni , sorda a parlare , Lei era andata regolarmente a scuola ..................... Ogni volta che sento che ci sono degli incidenti , so cosa provano i genitori...e' un dolore atroce..........ogni volta che vedo delle ragazzine uscire di scuola con il loro zainetto in spalla, sorridenti...la rivedo e immaggino come sarebbe bella adesso..................... sto soltanto chiedendo giustizia e raccontando la mia storia, perche' non succeda piu' ad altri genitori di soffrire cosi', e una cosa buona e' successa, hanno fatto un sottopasso per evitare altri incidenti, lo so, sono ottimista........ e piena di speranza per un futuro migliore, un futuro che devo garantire alle mie figlie , sarebbe stato piu' facile finire anch'io sotto quel treno e quante volte ci ho pensato........ invece devo far finta di vivere, ridere , nascondere il dolore ogni giorno , io lottero' per la famiglia felice che ho sempre desiderato avere , per te : figlia mia."

2 commenti

15enne morta sotto al treno, ora la mamma è schiacciata dai debiti per le cause legali: "Mi portano via tutto"

"Volevo ringraziare tutti per il vostro sostegno e vicinanza al mio dolore, e rispondere ai dubbi letti nei commenti: mia figlia Cinzia era una ragazza meravigliosa, la seconda di 4 figlie, il mio insegnamento e' sempre stato quello di rispetto delle regole e aiuto a chi ne avesse bisogno, infatti la mia prima figlia aveva gia' il motorino e seguiva i miei insegnamenti, non caricava mai nessuno e usava sempre il casco... Cinzia, era piu' buona e timida, e ha pagato per la debolezza di non tirarla giu' dal motorino, di non lasciargli la guida....io non do' colpe a nessuno, le ragazze non ci sono piu'..........ma accanirsi contro di me per un risarcimento non lo capisco.............. e pensavo fosse finita dopo 10 anni, con la sentenza che essendo morte tutte e due, non sapendo chi era alla guida..... visto che nessuno era presente degli amici, e vi chiedo un aiuto : se conoscete qualcuno che era presente quella sera, perche' hanno fatto ricorso in appello e come se non bastasse ora devo restituire 275.000€ ...................... Io sono qui a lottare ancora per Lei , era meravigliosa non potro' mai dimenticare come insegnava alla mia piu' piccola , allora aveva 2 anni , sorda a parlare , Lei era andata regolarmente a scuola ..................... Ogni volta che sento che ci sono degli incidenti , so cosa provano i genitori...e' un dolore atroce..........ogni volta che vedo delle ragazzine uscire di scuola con il loro zainetto in spalla, sorridenti...la rivedo e immaggino come sarebbe bella adesso..................... sto soltanto chiedendo giustizia e raccontando la mia storia, perche' non succeda piu' ad altri genitori di soffrire cosi', e una cosa buona e' successa, hanno fatto un sottopasso per evitare altri incidenti, lo so, sono ottimista........ e piena di speranza per un futuro migliore, un futuro che devo garantire alle mie figlie , sarebbe stato piu' facile finire anch'io sotto quel treno e quante volte ci ho pensato........ invece devo far finta di vivere, ridere , nascondere il dolore ogni giorno , io lottero' per la famiglia felice che ho sempre desiderato avere , per te : figlia mia."

2 commenti
BolognaToday è in caricamento