Comitato Aiesec Bologna

AIESEC è il più grande network di giovani al mondo, il quale obiettivo è quello di formare una leadership consapevole attraverso progetti di volontariato interculturale o tirocini professionalizzanti all'estero.Il comunicato stampa è relativo all'associazione, con i dettagli e vantaggi delle opportunità, e in particolare il racconto dell’esperienza di Noemi, che è partita per un progetto di volontariato. Sono convinta dell'importanza di promuovere e divulgare questo genere di associazioni sopratutto al giorno d'oggi, spero ne capiate anche voi l'importanza.Emma Girardi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

AIESEC è il network internazionale di giovani, dai 18 ai 30 anni, più grande al mondo, presente in più di 120 Paesi. Il nostro obiettivo è quello di organizzare esperienze di volontariato internazionali e tirocini professionalizzanti all’estero, che permettano a tutti i ragazzi di mettersi in gioco. In base al progetto scelto, si avrà l’opportunità di: ● Sviluppare se stessi, attraverso una crescita personale; ● Scoprire la cultura, i costumi e le tradizioni del posto, interagendo con una realtà diversa dalla propria; ● Avere un impatto a lungo termine sulla società; ● Ampliare il proprio network di conoscenze a livello internazionale; ● Crescere professionalmente, dando uno slancio alla propria carriera; ● Arricchire il proprio curriculum e le proprie competenze pratiche tramite un’opportunità unica. I nostri progetti: Global Volunteer: esperienza di volontariato internazionale in scuole o ONG per avere un impatto su uno dei 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite 🌐 www.aiesec.it/volontariato-internazionale/ Global Entrepreneur: esperienza di tirocinio professionalizzante in start up nell’ambito di Marketing o Business Administration 🌐 www.aiesec.it/stage-estero-marketing/ Global Talent: stage retribuito in imprese, aziende o scuole e università estere nel campo dell’insegnamento, Business, Marketing, IT, HR 🌐 www.aiesec.it/stage-retribuiti-estero/ La storia di NOEMI : L’estate scorsa, per sei settimane, Noemi ha vissuto quella che lei definisce “un’esperienza di rivoluzione interna e di legame con una meravigliosa realtà esterna”. Ha deciso di partire con AIESEC per il GiraMundo, un progetto di volontariato internazionale (Global Volunteer) in cui ha potuto insegnare e lavorare a contatto con bambini e ragazzi brasiliani di una NGO che si occupa di formare, educare, integrare, assistere e supportare tutti i ragazzi di una comunità lontana dalla città. Tanti di quei ragazzi, racconta, non potevano nemmeno permettersi il biglietto dell’autobus per andare in città, quindi a scuola. Per questo, Fatima, la responsabile dell’Istituto “Amar”, ha deciso di aprire questo centro ricreativo e dare loro l’opportunità di imparare e conoscere non solo attraverso gli occhi dei locali, ma anche attraverso quelli dei giovani volontari che da ogni parte del mondo arrivano lì, in quel posto di dialogo e integrazione, sorrisi e scoperte. L’energia dei bambini, l’affetto e la dolcezza della famiglia che l’ha ospitata, gli amici di tutto il mondo con cui ha condiviso le serate in spiaggia sono i frammenti di un nuovo mondo che è diventato parte della sua storia. A completare il quadro, Noemi ci parla della sua rivoluzione interna: “Mai un viaggio mi aveva insegnato così tanto su una cultura di un paese. Nessuna esperienza mi aveva permesso di vedere con i miei occhi così tanta bellezza nei paesaggi e negli occhi di chi ho incontrato. Nessun viaggio, prima d’ora, mi aveva lasciato quella sensazione di nostalgia: dolore del ritorno. Saudade, Brasil.” AIESEC Bologna | Via delle Tovaglie, 35- Bologna | + 39 3925966246 | Email: noemi.lanzolla@aiesec.net | www.aiesec.it

I più letti
Torna su
BolognaToday è in caricamento