menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le ordinanze di Capodanno: scoppi, bevande e divieto di circolazione

Vari i provvedimenti dell'amministrazione per gestire l'ultima notte dell'anno. Oltre al divieto di scoppi, regole sulla vendita di bevande e sulla circolazione

E’ bene prendere nota delle “ordinanze di Capodanno” emesse dall’amministrazione comunale per lunedì 31 gennaio, quando la città si appresta a festeggiare il nuovo anno.

“BOTTI” E BEVANDE. Oltre al divieto di scoppi di petardi, fuochi d'artificio e simili fino  alle  ore  7 del 1° gennaio 2013 su tutto il territorio comunale, anche il divieto, limitatamente alla notte di Capodanno, a partire dalle ore 18 del 31  dicembre  2012  fino alle ore 7 del 1° gennaio 2013, della  vendita per asporto di qualsiasi tipo di bevanda in contenitori di vetro ed in lattine.

CIRCOLAZIONE. Per la sera del 31 dicembre, quando in Piazza Maggiore si svolgerà la festa di Capodanno organizzata dal Comune di Bologna, adottati specifici provvedimenti per la circolazione: dalle ore 22.00 del 31.12.2012 alle ore 6:00 del 01.01.2013, divieto di transito veicolare in VIA RIZZOLI, VIA UGO BASSI (da via Venezian a via Rizzoli) - eccetto veicoli di soccorso, VIA INDIPENDENZA (da via Righi a via Rizzoli) Forze dell'Ordine e Vigili del Fuoco.
Dalle ore 22.00 del 31.12.2012 alle ore 6:00 del 01.01.2013 è inoltre disposta la? sospensione delle linee di trasporto pubblico urbano nelle vie Indipendenza (tratto da via U.Bassi a via Righi), Rizzoli e Ugo Bassi. Le linee di autobus svolteranno a sinistra all'intersezione tra viale Masini e via Indipendenza (previa installazione della regolamentare segnaletica).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento