Traffico, nuovi limiti di velocità sulle strade provinciali

"Per omogeneizzare i limiti di velocità e garantire maggiore livello di sicurezza sulle strade del territorio", da venerdì 30 ottobre a tempo indeterminato

Foto archivio

Nuovi limiti sulle strade provinciali SP 5 "San Donato", SP 45 "Saliceto" e SP 46 "Castel Maggiore-Granarolo". La Città Metropolitana di Bologna "per omogeneizzare i limiti di velocità e garantire un maggiore livello di sicurezza sulle strade del territorio metropolitano l’area servizi territoriali metropolitani dispone da domani venerdì 30 ottobre a tempo indeterminato", si legge nella nota. 

Nuovi limiti, ecco dove

- Lungo la SP 5 “San Donato”, nei comuni di Budrio, Granarolo dell’Emilia e Minerbio, limite massimo di velocità a 70 km/h e divieto di sorpasso dal km 6+915 (intersezione con la strada comunale Via Santa Brigida) al km 9+000 (ingresso località di territorio Armarolo)

- Lungo la SP 46 “Castel Maggiore - Granarolo” nel comune di Granarolo dell’Emilia, limite massimo di velocità a 60 km/h e di divieto di sorpasso dal km 4+500 al km 5+628 (inizio centro abitato di Viadagola)

- Lungo la strada provinciale SP 45 “Saliceto”, nei comuni di Bentivoglio e Castel Maggiore

  • limite massimo di velocità a 70 km/h e divieto di sorpasso dal km 0+000 al km 0+440 (inizio centro abitato di Zona Industriale di Castel Maggiore);
  • limite massimo di velocità a 70 km/h dal km 1+415 (fine centro abitato di Zona Industriale di Castel Maggiore) al km 4+100;
  • divieto di sorpasso dal km 1+415 (fine centro abitato di Zona Industriale di Castel Maggiore) al km 2+850;
  • limite massimo di velocità a 60 km/h e divieto di sorpasso dal km 4+100 al km 5+500;
  • limite massimo di velocità a 70 km/h e divieto di sorpasso dal km 7+000 al km 8+300;
  • limite massimo di velocità a 60 km/h e divieto di sorpasso dal km 8+300 al km 9+715 (inizio centro abitato di Bentivoglio).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mezza Italia (Emilia Romagna compresa) verso il 'giallo'. Bonaccini: "Per Natale soluzioni che evitino il tana libera tutti"

  • Il Covid fa la sua prima vittima fra i sanitari del S.Orsola: morto a 59 anni l'infermiere Sergio Bonazzi

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Giornata del Parkinson, le neurologhe: "Per combattere la malattia, tre tipi di terapie avanzate"

  • Dad e rendimento scolastico, il prof del Fermi: "E' dura, ma i vincenti trovano la via e non le scuse"

Torna su
BolognaToday è in caricamento