Lunedì, 14 Giugno 2021
Utilita

Parrucchieri ed estetisti: dal 1° gennaio aperti sette giorni su sette

E' stata firmata dal sindaco Merola la nuova ordinanza sugli orari delle attività di acconciatore, barbiere, estetista, tatuaggio e piercing in vigore dal 1° gennaio 2014

E' stata firmata dal sindaco Virginio Merola la nuova ordinanza sugli orari di funzionamento delle attività di acconciatore, barbiere, estetista, tatuaggio e piercing in vigore dal 1° gennaio 2014.

Le novità di rilievo riguardano gli orari, e quindi la fine dell'obbligo di comunicare orario e giornate di chiusura allo Sportello del Cittadino del Quartiere. Sarà dunque possibile:

1) L'apertura fino a sette giorni su sette alla settimana, con apertura non prima delle ore 8,00 e chiusura non oltre le ore 22,30; è consentito un margine di tolleranza di 30 minuti sull’orario stabilito per la chiusura, a saracinesca abbassata ed unicamente allo scopo di ultimare eventuali prestazioni ancora in corso. Non è consentito superare la fascia oraria complessiva di 12 ore giornaliere.
2) Obbligo di chiusura nelle seguenti giornate: 1 Gennaio; 6 Gennaio; SS. Pasqua, Lunedì dell’Angelo(lunedì di Pasqua); 25 Aprile; 1 Maggio; 2 Giugno; 15 Agosto; 1 Novembre; 8 Dicembre; 25 Dicembre; 26 Dicembre.
3) Sospensione dell'obbligo di chiusura in occasione delle feste di strada, notti bianche o  eventi simili di promozione del territorio autorizzati ai sensi degli artt. 68 e 69 del T.U.L.P.S. che coinvolgano le altre attività economiche quali esercizi commerciali e pubblici esercizi.
4) All’interno delle fasce orarie sopra indicate, che non devono superare le 12 ore complessive giornaliere, l’esercente potrà scegliere l’orario più funzionale di apertura e chiusura dell’esercizio, nel rispetto della vigente normativa contrattuale di lavoro.
5) E' obbligatoria l’esposizione, in modo ben visibile al pubblico anche dall'esterno, dei cartelli indicanti l’orario prescelto: il cartello deve riportare anche la eventuale giornata o giornate di chiusura infrasettimanale;
6) Le attività svolte presso altre attività non disciplinate dal Regolamento per le attività di Acconciatore, Estetista, Tatuaggio e Piercing osservano gli orari dell'attività principale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parrucchieri ed estetisti: dal 1° gennaio aperti sette giorni su sette

BolognaToday è in caricamento