Domenica, 26 Settembre 2021
Utilita

Comune di Bologna, over 65: assicurazione gratuita per furti e scippi, troppi reati?

In caso di rapina, furto o raggiro, fino a 120 euro di risarcimento se si hanno più di 65 anni. L'importo può salire sale fino a 500 euro il giorno di ritiro della pensione. Il Comune interviene a causa dei numerosi reati a danno degli anziani

65 anni di età e, in caso di scippo o borseggio, rapina, furto o raggiro, fino a 120 euro di risarcimento. L'importo può salire sale fino a 500 euro se il furto avviene nel giorno di ritiro della pensione.

Un accordo tra il Comune di Bologna, HERA, TPER e le rappresentanze sindacali confederali e dei pensionati CGIL-SPI, CISL-FNP, UIL-UILP, che promuove la stipula di una copertura assicurativa, gestita da Unipol: la polizza assicura beni in denaro, valori, oggetti personali, vestiario, gioielli oggetto di rapina, estorsione, furti, anche in presenza dell’assicurato o dei suoi familiari. La polizza copre anche il caso in cui l’evento avvenga sull'autobus e le spese sostenute per il rifacimento di documenti personali.

L’assistenza fornita all’assicurato prevede, se necessario, l’invio presso l’abitazione di una guardia giurata, di un tecnico (fabbro, falegname, elettricista, idraulico, vetraio, ecc..), di una collaboratrice domestica per sistemare la casa e infine eventuali spese di albergo, qualora l’abitazione risultasse inagibile. L’assistenza alla persona include, se necessario,  l’invio di un medico, di un infermiere o di una collaboratrice domestica. La polizza mira a fornire una prima assistenza essenziale a tutti gli anziani ultrasessantacinquenni residenti nel Comune di Bologna vittime di furti, rapine, scippi, senza che sia necessaria una preventiva stipula della polizza assicurativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Bologna, over 65: assicurazione gratuita per furti e scippi, troppi reati?

BolognaToday è in caricamento