Giovedì, 18 Luglio 2024
Salute

ANT: a dicembre il kit per misurare il dolore dei malati oncologici

Un aiuto per i malati di tumore: Ant e Fondazione Alitti doteranno i propri operatori sanitari di un kit per migliorare l'assistenza e comprendere il dolore

Partirà a dicembre il progetto della Fondazione Ant Italia Onlus e la Fondazione Alitti, rivolto ai pazienti oncologici, che aiuterà medici e operatori sanitari, che operano a domicilio, a “misurare” il grado di dolore così da poterne alleviare la sofferenza.

IL KIT. Sono 5.000 e hanno lo scopo di migliorare la comunicazione tra il paziente e il medico sul tema del dolore, più informazione, dunque più strumenti di dialogo tra malato, famiglia ed equipe sanitaria. Validato dalla Commissione ministeriale sulla terapia del dolore e le cure palliative, il kit ha lo scopo di aiutare i pazienti oncologici a comprendere il dolore e quindi a riferirlo in modo da poterlo lenire. Un opuscolo informativo sul dolore scritto in un linguaggio semplice e tradotto in più lingue, il testo della legge 38/2010 (le Legge sulle cure palliative e al terapia del dolore – ndr), un righello per la misurazione del dolore e un diario per registrare giornalmente l'intensità del proprio dolore, così da avere una visione completa e poter prescrivere una cura adeguata. Le informazioni raccolte saranno anonime e verranno analizzate con lettura automatica da un'agenzia incaricata. Il progetto entrerà a regime nei primi mesi del 2013.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ANT: a dicembre il kit per misurare il dolore dei malati oncologici
BolognaToday è in caricamento