rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Utilita

Sana alimentazione durante l'estate, i consigli dell'esperto

Su giornali e siti web imperversano le più stravaganti e promettenti diete per garantire anche ai “ritardatari” di arrivare in perfetta forma alla prova costume. Soluzioni drastiche che tagliano fuori dal menù alcuni alimenti a favore di altri. Tra pareri diversi e proposte spesso contrastanti e di dubbia efficacia, si è scelto di fare chiarezza rivolgendosi al noto excecutive Maitre " Donato Carra", maestro dell'ospitalità e dell'enogastronomia internazionale e premio internazionale Excellence del grand cordon d'or de la cuisine francaise.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Maitre, l'estate è iniziata con qualche chilo di troppo, che tipo di alimentazione è consigliabile seguire per rimettersi in forma?

"Innanzitutto, è necessario ricordare che durante l'estate il fabbisogno di calorie si riduce, quindi, una dieta più leggera rispetto all'inverno è sicuramente adatta. Non bisogna rinunciare ad alcun alimento, piuttosto variare molto la dieta e limitare il consumo degli alimenti ad alta densità energetica come carni grasse, insaccati, formaggi e latticini, tra l'altro, poco digeribili in climi caldi. È importante, inoltre, utilizzare poco condimento. È necessario non esagerare con i soft drinks analcolici, ricchi di zuccheri e poveri di vitamine e minerali, ma anche con le bevande alcoliche. Di certo, per mantenersi in forma ci vuole un po' di buon senso"

Le persone spesso conoscono bene le "buone" regole per mantenersi sani ed in forma, ma incontrano difficoltà nel mettere in pratica i suggerimenti degli esperti, soprattutto per la poca disponibilità di tempo e soldi. Quali soluzioni proporre?

"Per quanto riguarda l'aspetto economico, vanno individuati alimenti proteici di basso costo e di alto valore nutrizionale. Uno tra questi è il classico bianco d'uovo, un vero e proprio integratore proteico naturale. Si possono mangiare fino a quattro uova intere alla settimana, ma non ci sono indicazioni limitative sul bianco d'uovo. Un altro alimento molto valido è la ricotta, se ne possono mangiare due porzioni a settimana. Ricchi di proteine vegetali, i legumi vanno consumati anche in estate. Per risparmiare, si possono scegliere, inoltre, carni alternative, come pollo, coniglio, tacchino ed il pesce azzurro. Frutta e verdura di stagione possono essere acquistati nei mercatini rionali. Per quanto riguarda il tempo, specialmente d'estate, non è necessario preparare piatti troppo elaborati, ma prediligere piatti veloci e leggeri".

E per i più piccoli invece ?

"Il segreto sta nel mantenere la calma e capire quali sono le esigenze dell'organismo del piccolo, quindi la soluzione è: cambiare alimentazione! L'organismo dei piccoli ha bisogno di molti più liquidi in questa stagione, per cui sarà necessario apportare alimenti ricchi di acqua che aiutano a sopportare meglio il caldo, dando energia immediata.

Evitate pane e pasta che sono difficili da digerire, ma preferite frutta verdura e pesce, ricchi di vitamine e sali minerali, e che contengono gli zuccheri giusti per dare loro energia.

I frullati, gli yogurt, e i gelati tutti a base di frutta, sono la scelta ideale: freschi, leggeri e appetitosi, perché oltre a contenere la frutta, hanno il latte ricco di calcio e proteine fondamentali nella loro fase di crescita e sviluppo. Le alte temperature riducono le difese immunitarie dell'organismo colpendo soprattutto anziani e bambini, quindi è bene prendere alimenti nutrienti in grado di fornire difese al sistema.Non dimentichiamoci che i bambini durante l'esposizione solare sono più soggetti a eritemi e scottature solari per via della loro pelle delicata, è bene quindi inserire nella loro dieta alimenti che contengono betacarotene e vitamina A che aiutino a rafforzare proprio queste difese. Ecco la verdura di stagione che può aiutarvi: pomodori, peperoni gialli e rossi, cavolfiori, carote, zucchine, spinaci, prezzemolo, finocchio.

Non forzate troppo i vostri bambini a mangiare se non ne hanno voglia: potreste ad esempio distrarli con un gioco, e se sono più grandicelli, farli giocare poco prima dei pasti (se all'aria aperta in un posto che non sia troppo assolato): arriveranno davvero affamati quando si metteranno a tavola! "

Quindi i suoi preziosi consigli per una sana alimentazione ?

" 1) Non saltare mai i pasti, a partire dalla colazione; 2) Inserire in ogni pasto una porzione di carboidrati (privilegiando quelli di tipo integrale e a scarso contenuto in grassi); 3) Inserire in ogni pasto principale una buona porzione di verdura; 4) Negli spuntini (massimo 2 al giorno) preferire la frutta; 5) Limitare la frequenza dei formaggi a 2-3 volte a settimana; 6) Consumare il pesce almeno 2 volte a settimana; 7) Inserire almeno 2-3 volte a settimana, in uno dei pasti principali, piatti unici quali: zuppa di legumi e cereali accompagnati da un contorno di verdura; insalatona con uovo, prosciutto cotto magro o mozzarella o tonno accompagnata da una porzione di pane; Pasta o riso freddo condito con verdure (pomodorini, basilico, piselli, carote, olive, capperi ecc.); 8) Preferire i condimenti vegetali ai primi piatti (pomodoro, zucchine, melanzane, broccoletti, ecc.); 9) Limitare i sughi più ricchi (a base di ragù, pancetta , panna, ecc.) a 1-2 volte a settimana massimo e farli seguire solo da un contorno di verdure, senza aggiunta di un secondo; 10) Evitare la somma, nello stesso pasto, di alimenti con uguale funzione nutritiva (es. carne e formaggio, pane e pasta, patate e pane); 11) Usare metodi di cottura quali bolliti, al vapore, in umido, alla griglia, brasati; 12) Utilizzare verdure, acqua o brodo vegetale, vino, salsa di pomodoro ed erbe aromatiche per ridurre al minimo i grassi di condimento e la quantità di sale; 13) Privilegiare l'olio extravergine d'oliva in minima quantità in cottura e aggiungendolo a crudo a fine cottura; 14) Limitare il consumo di dolci; 15) Bere almeno 1 litro e mezzo o due litri di liquidi al giorno (prevalentemente acqua o bevande non zuccherate). e con questo vi auguro una stupenda estate "

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sana alimentazione durante l'estate, i consigli dell'esperto

BolognaToday è in caricamento