Giovedì, 24 Giugno 2021
Utilita Centro Storico / Piazza Maggiore

'Io gioco, tu shopping!': tu pensi ai regali di Natale, noi ai bambini

Una bella inziativa a Bologna e Imola per permettere ai genitori di fare gli ultimi acquisti e ai bambini di stare al caldo e divertirsi per far tornare il centro fulcro della città

I bimbi, soprattutto i più piccini, a volte sono una preoccupazione per i genitori che girano per i negozi del centro a fare acquisti natalizi, magari last-minute. Pazienza e freddo spesso li innervosiscono, ecco così una bella iniziativa.

Shopping senza i bambini  fuori e dentro dai negozi?  "Io gioco e tu shopping!" Venerdì 20 dicembre, sabato 14 e 21 dicembre dalle ore 15 alle ore 18.30 letture, animazioni e giochi per bambini dai 3 ai 10 anni. Tutto gratuito, presso il Children Center della Fondazione Marino Golinelli START – Laboratorio di Culture Creative (Voltone del Podesta 1N) che potrà accogliere fino a 25 -28 bambini contemporaneamente e fino ad un massimo di 90 bambini nell’arco del pomeriggio.

Anche Imola si è attivata. Da sabato 21 dicembre, le famiglie potranno affidare i propri figli, dai tre anni in su, a personale qualificato che si occuperà di loro nella sala lettura di palazzo Sersanti, in piazza Matteotti 8. Poi si sposterà lungo il portico Sersanti al numero 11, dove sarà allestito uno spazio nel locale di fianco al commerciante di calzature, parola di CNA.

Il servizio è assicurato il sabato mattina dalle 9,30 alle 12,30 e il pomeriggio dalle 16 alle 20. La domenica mattina resterà aperto, solo quando saranno attivi anche i commercianti, dalle 10 alle 12,30. Hanno già aderito all’iniziativa circa venti commercianti. Come contributo all’iniziativa sarà richiesto un euro per ogni bambino che usufruirà del servizio. Se però i genitori avranno fatto acquisti in uno dei negozi che hanno aderito al progetto sarà tutto completamente gratuito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Io gioco, tu shopping!': tu pensi ai regali di Natale, noi ai bambini

BolognaToday è in caricamento