Pioggia e termometro giù: slitta ancora lo spegnimento termosifoni

Il Comune fa sapere che gli impianti di riscaldamento potranno rimanere accessi fino a lunedì 6 maggio compreso

Dalle temperature super-primaverili alla pioggia e al termometro che scende. Chi ha scelto di stare in vacanza per il ponte del primo maggio, dovrà fare i conti con il tempo variabile.

Il Comune fa sapere infatti che gli impianti di riscaldamento potranno rimanere accessi fino a lunedì 6 maggio compreso. 

Il Comune di Bologna fa parte della fascia climatica per la quale il periodo di funzionamento degli impianti di riscaldamento è previsto dal 15 ottobre al 15 aprile e per 14 ore giornaliere. A fronte però delle numerose richieste arrivate all’Amministrazione da parte di cittadini che lamentano disagio nelle ore più fredde della giornata, e considerato che l’obiettivo primario è tutelare la salute delle fasce più deboli e cioè bambini, anziani e persone in condizioni precarie di salute, il Sindaco Virginio Merola ha firmato l’ordinanza con la quale autorizza da oggi a lunedì 6 maggio compreso l’accensione facoltativa degli impianti termici per un limite massimo di 7 ore al giorno. L’invito ai cittadini è di limitare l’accensione nelle ore più fredde, ricordando che l’obbligo di non superare la temperatura di 20 gradi centigradi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche la la sindaca di Imola Manuela Sangiorgi ha firmato l'ordinanza con la quale dispone l’autorizzazione all’accensione degli impianti di riscaldamento, nel territorio del Comune di Imola, dal 29 aprile al 6 maggio compreso, precisando che la durata giornaliera dell’accensione non deve essere superiore alla metà di quella consentita a pieno regime ossia non può superare le 7 ore giornaliere (tra le ore 5,00 e le ore 23,00 di ciascun giorno ed è consentito il frazionamento dell'orario di riscaldamento in due o più sezioni).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Liceo Galvani, lutto al rientro a scuola: è morto il prof Stefano Tampellini

  • Soccorsi all'alba in via Emilia Levante: nulla da fare per un ragazzo di 20 anni

  • Lo storico bassista di Vasco Rossi, Claudio Golinelli detto "il Gallo" ha subito un trapianto al fegato

  • Coronavirus nel bolognese, un caso a Longara di Calderara di Reno: "34 ragazzi in isolamento"

  • Aggressione in casa: tenta violenza sessuale, lei scappa in strada

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento