Utilita

Tper: dal 4 novembre modifiche alle linee bus

Riprogrammazione di alcuni servizi da parte dell'azienda di trasporto pubblico: qui tutte le novità per autobus e navette

Da lunedì 4 novembre, modifiche alle linee Tper a più ridotto carico d’utenza. Una riprogrammazione di alcuni servizi di trasporto pubblico: le attuali aree a tariffa urbana dei Comuni di Casalecchio e San Lazzaro sono estese all'intero territorio dei due comuni per biglietti, citypass e abbonamenti.

"E' questo un ulteriore passo verso l'estensione dell'area urbana bolognese allargata e verso la comunità tariffaria di bacino perseguita con il progetto di sistema tariffario integrato Stimer-Mi Muovo" si legge nella nota.

Nel dettaglio degli interventi, dal 4 novembre è soppressa la linea 17, che viene sostituita dal prolungamento verso nord della linea 30, dall'attuale capolinea in Liber Paradisus fino al Sostegno, anche nei giorni feriali, esattamente come già avviene al sabato. Il provvedimento consente, da un lato, di eliminare la sovrapposizione oggi esistente delle due linee in un tratto centrale, dall’altro, di mantenere frequenze inalterate rispetto all’attuale linea 17 nel tratto prolungato della linea 30 verso la zona di via Marco Polo e della Beverara. 

Novità interesseranno anche le navette A e C. La navetta A sposta il proprio capolinea dall’attuale Parcheggio Tanari a Piazza Liber Paradisus, con frequenze dei transiti inalterate rispetto ad oggi. Ciò consente una doppia possibilità, quindi una maggiore interconnessione con il resto della rete di bus, per l’accesso agli uffici della nuova sede decentrata del Comune di Bologna, raggiungibili direttamente sia da via Indipendenza, grazie al nuovo collegamento della navetta A, che da via Marconi, come sempre con i bus della linea 30.

A servizio del Parcheggio Tanari sarà invece dedicata la navetta C, il cui percorso è prolungato dalla Stazione Centrale proprio al Parcheggio Tanari, attraverso via Bovi Campeggi in entrambe le direzioni. In questo modo, con il nuovo assetto delle navette, dal Parcheggio Tanari è possibile raggiungere in modo più diretto due parti del centro storico con altrettanti servizi: via Indipendenza e la zona Universitaria con la navetta C e l’asse Ugo Bassi-Rizzoli con la navetta 29B, invariata rispetto ad oggi nel suo percorso e nelle frequenze.

Previsti limitati interventi di riduzione delle frequenze della linea suburbana 86 nei giorni feriali ed il sabato e delle linee circolari periferiche 38 e 39 nelle giornate di sabato, provvedimenti che contribuiranno anche ad una maggiore regolarità delle corse nel rispettare gli orari esposti alle fermate, tenendo conto degli effettivi tempi di percorrenza registrati. 

Per la linea suburbana 90, sulle base delle rilevazioni di carichi estremamente limitati in alcuni momenti della giornata, nelle fasce orarie non di punta essa non raggiungerà il capolinea di Ozzano-Veterinaria, ma solo il capolinea San Camillo, con una frequenza di 30 minuti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tper: dal 4 novembre modifiche alle linee bus

BolognaToday è in caricamento