Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Volontari di Protezione Civile: come fare a Bologna| VIDEO

Tutti i passi necessari spiegati in un video

 

Per diventare volontario a supporto delle istituzioni che coordinano gli interventi, è necessario essere iscritti a una delle organizzazioni di volontariato di protezione civile inserite negli elenchi Territoriali o nell'elenco Centrale.

A Bologna si può contattare la Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile Via della Selva Pescarola 26 - Bologna, tel. 051 6340134 segreteria@protezionecivile.bo.it - l'organismo di collegamento tra le Associazioni. 

Chi desidera diventare volontario di protezione civile può, al momento dell'iscrizione presso un'organizzazione di volontariato di protezione civile, valutare una serie di elementi che caratterizzeranno la propria attività nel settore scelto:
• ambito territoriale di evento (nazionale, regionale, comunale ecc.); 
• ambito dimensionale dell'evento (tipo a), tipo b), tipo c) in base all'articolo 2 della legge n. 225 del 1992); 
• eventuale specializzazione operativa dell'organizzazione (sub, cinofili, aib); 
• livello di partecipazione con le attività istituzionali; 
• disponibilità richiesta;
• vicinanza della sede alla propria abitazione. 

I regolamenti delle varie associazioni possono prevedere adempimenti o limitazioni particolari (es. visita medica per lo svolgimento di mansioni particolari o requisito della maggiore età ai fini dell'iscrizione). 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento