Domenica, 21 Luglio 2024

VIDEO|Stop al trasporto di animali vivi: danza e suoni in piazza Santo Stefano

Il 13 settembre è la giornata mondiale di mobilitazione contro il trasferimento a lunga distanza

ll 13 settembre, Giornata internazionale contro il trasporto di animali vivi, una performance per ricordare insieme le sofferenze degli animali trasportati vivi e chiedere la fine dei trasporti a lunga distanza organizzato dal team di CIWF Italia Onlus. 

Per la onlus "è pura crudeltà". Milioni di animali vivi vengono trasportati per lunghe distanze ogni anno, il più delle volte per raggiungere un macello situato a migliaia di chilometri dall’allevamento di provenienza.
I viaggi sono eccessivamente lunghi, gli animali non ricevono acqua e cibo a sufficienza e non hanno la possibilità di riposare adeguatamente.
Spesso i camion sono mal equipaggiati e sovraffollati.

Gli animali spesso sono trasportati anche quando sono malati, feriti, troppo giovani o in avanzato stato di gravidanza: questo non dovrebbe accadere, ma nonostante ciò sono spesso costretti a questi viaggi che durano anche molti giorni.
 
Alcuni animali, protetti da una legislazione nel Paese d’origine, sono “esportati” verso Paesi in cui non è vigente una normativa a tutela degli animali e subiscono gravi maltrattamenti sia durante la fase del trasporto sia al momento della macellazione. E’ il caso degli animali esportati dall’UE verso la Turchia e il Medioriente.

In Italia
Secondo i dati Istat in Italia nel 2016 sono stati importati 1.5 milioni di bovini, 1,6 milioni di suini,  1,1 milioni di ovini e 13 milioni di polli e tacchini.
Guarda le due inchieste diffuse da CIWF in Italia sul trasporto di agnelli e vitelli non svezzati
Agnelli
Agnelli e vitelli
 

Video popolari

BolognaToday è in caricamento