Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La "Fitness valley" cresce e punta ad attirare sempre più turisti

Cinque Comuni entrano nell'associazione promotrice della valle del Sillario

 

La Fitness Valley, ovvero l'associazione che promuove la valle del Sillario, si allarga e accoglie le adesioni di cinque Comuni: Casalfiumanese, Castel del Rio, Castel San Pietro Terme, Firenzuola e Monterenzio. L'intento è quello di promuovere e valorizzare sempre di più il territorio aumentando l'offerta turistica.

Come spiega il presidente dell'associazione, Graziano Prantoni, l'obiettivo è di portare la valle a essere un vero e proprio brand turistico all'interno della Città Metropolitana: "Ci sono percorsi per la bicicletta, per il trekking, e per i cavalli, piscine e centri termali - spiega -siamo in grado di poter offrire un'opportunità unica di scoperta, dall'Emilia alla Toscana".

"Quando ho fondato il villaggio della salute- aggiunge Antonio Monti, direttore scientifico del villaggio Salute Più- in quella vallata era il deserto. Non c'erano aziende o fabbriche. Era un luogo abbandonato da Dio e dagli uomini e ho pensato che, visto che la natura è la sua ricchezza, di farlo diventare la valle del fitness allargando gli orizzonti della vallata e coinvolgendo piu' soggetti".

L’associazione Fitness Valley, fondata a maggio 2018, con l’entrata dei cinque Comuni conta adesso 20 realtà tra attività commerciali, soggetti privati e pubblici.

Potrebbe Interessarti

Torna su
BolognaToday è in caricamento