Sabato, 13 Luglio 2024
BolognaToday

Zona roveri: indi pendenti “io lo faccio da solo”

Cinque concerti Roberto Angelini, Gionata Mirai, Egle Sommacal, Mangiacassette, Boxeur the Coeur: ecco come dopo mesi di lavoro nasce una serata unica al nuovo locale di Zona Roveri.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Cinque concerti Roberto Angelini, Gionata Mirai, Egle Sommacal, Mangiacassette, Boxeur the Coeur: ecco come dopo mesi di lavoro nasce una serata unica al nuovo locale di Zona Roveri.

A partire dalle 21:30 - ingresso libero con tessera ARCI - via dell'incisore n. 2 - Bologna

Primo appuntamento "Indi-pendenti"@Zona Roveri per soli One Man Band. Boxeur the Coeur, Roberto Angelini, Gionata Mirai, Egle Sommacal e ad aprire Mangiacassette, un cantautorato di qualità e alcune idee davvero geniali. Seguono due dei migliori chitarristi in circolazione, in due spettacoli creati interamente con le chitarre acustiche: a 6 corde per Egle Sommacal dei Massimo Volume e a 12 corde per Gionata Mirai del Teatro degli Orrori.

Poi un fiore all'occhiello per questa bellissima prima serata, uno dei guru della chitarra italiana in uno show in cui la chitarra è solo uno dei 50 strumenti presenti sul palco, Roberto Angelini non ha bisogno di ulteriori presentazioni e quello che farà vedere e sentire, lascerà certamente sorpresi anche i più esigenti. A chiudere la serata un LiveJ set davvero esplosivo, per uno degli artisti più chiaccherati dell'ambiente Indipendente Italiano, l'elettro-show "one man band" per eccellenza di Boxeur the Coeur.

Roberto Angelini: uno dei più sensibili e dotati cantautori in circolazione in uno show davvero unico. Roberto sul palco con una trentina di strumenti e i video creati "ad hoc" su ogni canzone a farne da cornice.

Gionata Mirai: è il progetto solista de il Teatro degli Orrori. Un progetto estremo nella sua minimalità, acustico, strumentale, suonato da solo con una chitarra a 12 corde in fingerpicking. Classico e hardcore insieme.

Egle Sommacal: Chitarra/compositore di grande talento, membro dei Massimo Volume. Un progetto solista strumentale molto vario e coinvolgente.

Mangiacassette: al secolo Lorenzo Maffucci, 30 anni, guru della scena musicale pistoiese e cantautore validissimo, capace di dipingere storie surreali, frammenti musicali sospesi tra il paradosso e l'ironia.

Live set: Boxeur the Coeur. Paolo Iocca alias Boxeur the Coeur, già coi A Toys Orchestra e con altri importanti gruppi della scena Indie, in un progetto davvero interessante per il mondo della musica indipendente. Uno shoow unico nel suo genere dove l'elettronica incontra Syd Barret e Neil Young

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona roveri: indi pendenti “io lo faccio da solo”
BolognaToday è in caricamento