Aeroporto: 'contratti più precari', Sgb annuncia sciopero per domani 21 novembre

Ad astenersi dal lavoro per 4 ore è chiamato il personale dello scalo bolognese: 'I conti vanno bene, ma l'aeroporto espelle 7 lavoratori'

Il sindacato Sgb ha proclamato, Martedì 21 novembre 2017, uno sciopero di 4 ore dalle 13.00 alle 17.00 rivolto ai dipendenti di dello scalo bolognese.

Secondo quanto riportato in una nota dal sindacato di base, l'astensione dal lavoro si colloca in risposta a una serie di tagli a personale e condizioni contrattuali che -riferisce Sgb- "costringe gli operatori a lavorare in condizioni di sottorganico strutturale".

Al centro della vertenza ci sarebbero le posizioni di alcuni lavoratori, "di cui 7 addetti alla sicurezza aeroportuale e un addetto ai passeggeri disabili"  e di una serie di cambi di contratto dal personale interno a quello esternalizzato e stagionale, e questo a fronte di conti -secondo il sindacato- più che rosei e un aumento di passeggeri "dell'11,5 per cento nell'ultimo anno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

Torna su
BolognaToday è in caricamento