Via Andrea Costa, lite a cinghiate sul bus: fermati da agente fuori servizio

Una zuffa che sarebbe iniziata in strada con offese e minacce con cocci di bottiglia

Li ha notati azzuffarsi sul 21 ieri alle 12.30, e, quando uno di loro si è sfilato la cintura colpendo un 'contendente', un poliziotto libero dal servizio è intervenuto e ha chiamato i suoi colleghi del 113. Alla fermata 'Magnani' di via Andrea Costa però i tre si sono dati alla fuga. Solo uno di loro è stato fermato: si tratta di un cittadino nigeriano d 40 anni che brandiva un paio di forbici. Dapprima si è mostrato reticente, infine ha riferito di essere stato avvicinato davanti al supermercato Coop da due ragazzi che lo avrebbero offeso con frasi del tipo "Negro di m..., sembri una scimmia".

Il 40enne ha anche mostrato agli agenti alcuni cocci di bottiglia che gli aggressori avrebbero usato per intimidirlo, per poi seguirlo sul bus. Per lui una denuncia per porto abusivo di armi. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Scossa di terremoto nella notte, avvertita anche nell'Appennino bolognese

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • E' Natale, a spasso per Bologna: le vetrine più originali

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento