Bazzano: in casa 6 cani denutriti, donna denunciata per maltrattamenti

La donna era già stata al centro di diverse segnalazioni

Intervento dell'Ente Protezione Animali e dei Carabinieri ieri mattina a Bazzano, nel comune di Valsamoggia. Una donna di 62 anni è stata denunciata per maltrattamento di animali in seguito al rinvenimento nella sua abitazione, un condominio di case popolari in via Melilli, di 5 cani meticci è di un Jack Russel tutti visibilmente denutriti e cattive condizioni igieniche. 

Le condizioni igienico-sanitarie dell'alloggio non erano consone ospitare 6 cani,  si tratta appunto di un appartamento di 60 metri quadrati. Sul posto sono intervenuti anche la Polizia Municipale di Valsamoggia e gli addetti ASL che hanno provveduto a trasportare i cani in una struttura sicura. La donna era già stata al centro di diverse segnalazioni e più volte invitata a porre rimedio alla situazione fino all'epilogo di ieri mattina.

Granarolo, cagnolini lasciati in auto al sole: arrivano i Carabinieri

Potrebbe interessarti

  • Forno a microonde: fa veramente male alla salute?

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Lasciare la casa in ordine prima di partire: 9 cose da fare

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Incidente in A14 tra Forlì e Cesena, muore ragazzo di San Lazzaro di Savena

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Incidente mortale sulla A14: chi era la giovane vittima

  • Concorso Mibac, bando per 1052 vigilanti: requisiti e materie d'esame

  • Incidente sulla A14: scontro tra auto due morti e tre feriti

Torna su
BolognaToday è in caricamento