Castel San Pietro, litigi frequenti nel bar mal frequentato: giù le serrande per 7 giorni

Ormai i cittadini evitavano anche di passarci davanti

Ormai erano frequenti i litigi tra persone "socialmente pericolose" (alcolizzate, tossicodipendenti e con precedenti penali) che frequentavano il "Caffè dei Portici" in via Matteotti a Castel San Pietro, tanto che i cittadini evitavano anche di passarci davanti. 

I Carabinieri della Stazione di Castel San Pietro Terme infatti hanno proceduto alla chiusura dell'eservizio per una settimana ai sensi dell’Art. 100 del TULPS: “Oltre i casi indicati dalla legge, il questore può sospendere la licenza di un esercizio nel quale siano avvenuti tumulti o gravi disordini, o che sia abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose o che, comunque, costituisca un pericolo per l'ordine pubblico, per la moralità pubblica e il buon costume o per la sicurezza dei cittadini. Qualora si ripetano i fatti che hanno determinata la sospensione, la licenza può essere revocata”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento nasce da un’informativa dei Carabinieri della Stazione di Castel San Pietro Terme con la quale era stata avvisata l’Autorità di pubblica sicurezza che il locale in questione stava rappresentando un serio pericolo per la popolazione. 

Spaccio al bar, il questore dispone chiusura per 10 giorni 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Frecce Tricolori a Bologna: lo spettacolo il 29 maggio

Torna su
BolognaToday è in caricamento