Camion in velocità in A13, autista trovato ubriaco alla guida

Il mezzo pesante ha anche effettuato una serie di sorpassi, vietati in quel tratto di autostrada

Ubriaco alla guida di un mezzo pesante, fermato in extremis dalle volanti della Polizia Stradale di Altedo. E' finita con una denuncia in stato di ebbrezza la corsa di un conducente cittadino lituano di 56 anni, uscito barcollante dal proprio abitacolo dopo essere stato costretto a uscire dall'autostrada proprio ad Altedo.

Il camion è stato intercettato dopo che in mattinata via erano stati tre incidenti nelle tratte tra Ferrara e Rovigo. Una volta scortato il mezzo in una piazzola di sosta per i controlli, da subito gli agenti hanno intuito che il 56enne avesse bevuto, circostanza poi suffragata da un doppio alcool test, che è risultato positivo con 1,80 g/l di alcool nel sangue.

Oltre alla denuncia, per l'autostrasportatore, residente a Vilnius in Lituania, sono scattati anche una multa da 300 euro e il ritiro della patente per almeno 16 mesi. Il camion condotto dall'uomo, oltretutto, avrebbe compiuto una serie di sorpassi in un tratto vietato a questo tipo di manovra, divieto in vigore -fa sapere la Polstrada- da almeno quattro anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento