Via E. Levante, manomesso bancomat per derubare i clienti della banca

In due, armeggiando intorno allo sportello della Cariparma, hanno installato un marchingegno studiato ad hoc per intascarsi i soldi degli utenti: piano a monte, due denunce

foto repertorio

Armeggiando intorno allo sportello bancomat della Cariparma di via Emilia Levante, hanno provato ad installare un marchingegno studiato ad hoc per riuscire a rubare i soldi che gli utenti della banca avrebbero tentato, invano, di prelevare. Il piano criminale è però andato a monte, così la coppia - entrambi cittadini rumeni, di 34 e 41 anni - sono stati denunciati per tentato furto aggravato in concorso.

E' accaduto ieri sera, intorno alle 21.30 la polizia è stata avvisata dalla centrale dell'istituto di credito, dove si erano accorti che due soggetti, mentre stavano tentato di manomettere lo sportello bancomat, facendo scattare l'allarme. Giunti sul posto gli agenti, sono riusciti a rintracciare i due malintenzionati, che nel frattempo si erano dileguati per le vie limitrofe.

Da quanto constato dai poliziotti, la coppia aveva usato una tecnica rudimentale per manomettere lo sportello Atm, ovvero si erano muniti di un listello metallico e del bioadesivo utilizzati per scassinare e "bloccare" i soldi durante i prelievi di denaro. Gli tenti, una volta effettuata l'operazione, non si sarebbero visti erogare il contante, che sarebbe rimasto 'impigliato' nello sportello e successivamente 'sbloccato' dai due malfattori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • poverini, però possono riprovare a guadagnare qualche migliaio di euro al giorno la prossima volta. penso che in qualche ora, se vengono ripresi,ce la fanno a sbrigare le pratiche burocratiche di una denuncia a piede libero........

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furto a Persiceto: sorprende ladro in casa, uomo accoltellato

  • Cronaca

    Giornalisti in presidio: "Sciacalli e putt..? Non solo insulti, ma un modo per intimidire"

  • Cronaca

    Abusa per anni della figliastra: condannato patrigno-orco

  • Cronaca

    Via Petroni, ancora stretta sugli orari: per un mese si chiude prima

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: fuggono dai Carabinieri e si schiantano. Morti 2 ragazzi

  • Incidente San Giorgio di Piano: chi sono le vittime

  • Incidente moto - furgone: Porrettana chiusa al traffico, centauro gravissimo

  • Furto a Persiceto: sorprende ladro in casa, uomo accoltellato

  • Incidente a San Giovanni Persiceto: scontro tra camion, morto un 55enne

  • Incidente sulla Porrettana, è morto il centauro travolto ieri

Torna su
BolognaToday è in caricamento