Grosso cinghiale semina il panico al parco: abbattuto dopo ore di ricerca

Tanti cittadini avevano segnalato la presenza dell'ungulato alle autorità

Foto di archivio

L’allarme è scattato nel primo pomeriggio di ieri, quando numerosi cittadini hanno notato un grosso cinghiale tra il Parco dei Cedri di Bologna e il Parco della Resistenza a San Lazzaro. Un esemplare maschio, di circa 55 chili, che indisturbato vagava nelle due aree verdi.
Ad essere immediatamente allertati sono stati gli agenti dalla polizia municipale e gli uomini della polizia provinciale.

Grosso cinghiale al parco: il video

L’ungulato, dopo aver scorazzato per un paio di ore, alla fine si era fermato nel Parco della Resistenza, a ridosso dei campi sportivi: un luogo frequentato quotidianamente da famiglie e anziani.  Il suo passaggio è stato immortalato con foto e video da vari residenti. Dopo ore, non essendoci modi per procedere alla cattura, e solo dopo aver messo l’intera area in completa sicurezza, il cinghiale è stato abbattuto dalle autorità competenti.

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Dermatologia: una bolognese premiata al congresso mondiale

  • Come combattere il caldo: consigli e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente mortale a Sasso Marconi: auto si scontra con un camioncino, bimbo di sette anni muore sul colpo

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Ogni quanto vanno lavate le lenzuola?

  • Incidente in A13: scontro tra auto, traffico bloccato per un'ora

  • Incidente a Sasso Marconi: bimbo muore sulla Porrettana, chi era la piccola vittima

  • Imola, donna trovata morta nel fiume Santerno

Torna su
BolognaToday è in caricamento