Gli artigiani del cibo bolognese al Mercato Metropolitano di Londra

Esportano ai “Banchi di prova al Mercato Metropolitano di Londra”, che si tiene nella capitale britannica da mercoledì 20 a domenica 24 giugno

Per la prima volta al Mercato Metropolitano a Londra arrivano otto imprese alimentari artigianali di Bologna: dai salumi alla pasta fresca, e poi il peperoncino, la pizza, pasticceria e la cioccolateria, tutto Made in Bo.

E' il progetto “Le delikatessen emiliano-romagnole si presentano al Nord Europa”, portato avanti da Cna con il contributo della Regione Emilia-Romagna. Le aziende esporranno quindi ai “Banchi di prova al Mercato Metropolitano di Londra”, che si tiene nella capitale britannica da mercoledì 20 a domenica 24 giugno. 

Hanno aderito:  L'Arte Della Pasta S.r.l., Quadrifoglio di Gaudino Giuseppe e C. (pasticceria), Salumificio Franceschini, Corsini Ivo (panificio e pasticceria), Capsor di Liuni Angelo (peperoncino e derivati), Pasticceria Laganà, La Capanna di Bertusi (panificio) e Cavallini Andreino (salumi)

Il progetto prevede l’esposizione temporanea dei prodotti delle aziende artigiane per un test dei prodotti regionali sul mercato londinese e incontri con potenziali partner commerciali. Il progetto ha previsto un check up aziendale svolto da una consulente specializzata, un momento di formazione sul mercato londinese e un piano di comunicazione. Grazie al contributo regionale le aziende hanno avuto una riduzione del 50% sul costo del progetto.mercato metropolitano-2

Perchè il mercato UK?

Per le grandi potenzialità che rappresenta per il prodotto italiano di qualità. Facendo base al Mercato Metropolitano, la Food Court di Elephant&Castle di proprietà di Andrea Rasca, con una hall interamente dedicata a Bologna e alle eccellenze bolognesi, con un programma di eventi rivolti al pubblico (circa 2000 persone che ogni giorno frequentano questo spazio). L’obiettivo non è solo fare sviluppo commerciale ma anche poter collezionare dati e informazioni che permettono di pianificare una strategia efficace di sviluppo estero.

Il progetto “Le delikatessen emiliano-romagnole si presentano al Nord Europa” è stato approvato con Determinazione della Regione Emilia-Romagna n.16870 del 26/10/2017 PRAP 2012-2015 IV Annualità, attività 4.1.

Potrebbe interessarti

  • Casa: 6 modi per riutilizzare i fondi di caffè

  • Instagram senza più 'like': ecco cosa sta succedendo

  • Sentiero dei Bregoli: un itinerario spirituale

  • Eclissi lunare: conto alla rovescia, dove ammirare la luna rossa

I più letti della settimana

  • Incidente mortale bici-furgone: vittima un professore dell'Alma Mater

  • Incendio treno Frecciarossa: prende fuoco il pacco batterie, convogli evacuati

  • Sciopero nazionale trasporti 24 e 26 luglio: stop bus, treni e aerei

  • Incendio in stazione, fiamme al binario 17: evacuati 200 passeggeri alta velocità

  • Insegnante in vacanza in Abruzzo: ha un malore e annega in mare

  • E' leucemia acuta: a tre giorni dal ricovero Mihajlovich inizia la chemio

Torna su
BolognaToday è in caricamento