Arrestata per furto con 'l'abbraccio', spunta una decina di nuovi casi

La donna era stata colta in flagranza e fermata dopo che aveva cercato di togliere l'orologio a un anziano

Nuovi guai per la 29enne arrestata la scorsa settimana dopo essere stata sorpresa ad abbracciare un anziano nel tentativo di asportargli l'orologio.

Decine di persone infatti hanno telefonato ai Carabinieri di Casalecchio di Reno, dicendo di averla riconosciuta nella donna che li aveva derubati con la tecnica dell’abbraccio.

Per il momento, sette persone, di età compresa tra i 65 e 80 anni, residenti tra Castel San Pietro Terme, San Lazzaro di Savena, Loiano, Castel Maggiore, Bologna, Casalecchio di Reno e Monte San Pietro, hanno sporto denuncia (reati che vanno dal furto con destrezza alla rapina aggravata), ma gli investigatori dell’Arma non escludono che la 29enne, cittadina rumena, abbia colpito anche le province di Modena, Parma, Reggio Emilia, Ferrara, Ravenna e Rimini.

La donna è stata scarcerata, ma è sottoposta alla misura cautelare degli arresti domiciliari. Continua l'attività dei Carabinieri di Casalecchio di Reno per cercare di ricostruire tutto il possibile trascorso delittuoso della giovane in merito ai reati contestatigli: chiunque abbia dettagli a riguardo al numero di telefono 051-570199 per avere ulteriori dettagli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento