Videopoker, nuovo assolto: furto con scasso all'Api di via Mattei

In tre, con il volto coperto, hanno sfondato le vetrine nell'area si servizio e rubato due macchinette e l'incasso della giornata. Poi sono spariti nel buio

Nuovo assolto agli apperecchi videopoker, bottino sempre più goloso per i malviventi. Questa volta è finita nel mirino l'area di servizio Api in via Mattei. Qui in tre hanno messo a segno un furto con scasso nella notte tra mercoledì e giovedì scorso. Rubato l'incasso e due macchinette, per un danno ancora da quantificare.

A dare l'alalrme, all'alba di ieri, è stato il gestore, un bolognese di 42 anni, che ha trovato la vetrata dell'esercizio sfondata. Dalle riprese delle telecamere di sicurezza, esaminate dalla polizia, ad agire sarebbero state tre persone,  con il volto coperto, che dopo il 'colpo' sono fuggite su una Volkswagen.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

  • Terremoto Toscana: riaperto traffico treni AV e regionali, ci sono ritardi

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Rissa dopo Bologna - Milan: tifoso accoltellato, è grave

Torna su
BolognaToday è in caricamento