Si aggira tra tavoli e ruba una borsa, barman lo fa arrestare

È successo ieri sera al Lab16 di via Zamboni: in manette un 45enne di nazionalità tunisina

Foto repertorio polizia

Ruba la borsa di una turista seduta al tavolino del bar ma il barista se ne accorge e lo fa arrestare. È successo ieri sera, alle 21, al Lab16 di via Zamboni.

L'uomo, un cittadino tunisino del 1974, aveva già insospettito e attirato l'attenzione del barman perché, fingendosi zoppo, gironzolava con fare sospetto tra i tavolini del locale durante l'apericena. E così, quando ha sfilato la borsa dalla spalliera della sedia di una turista, una ragazza tedesca del 1996, il barista lo ha bloccato e ha chiamato la polizia.

Il ladro, irregolare sul territorio e con vari precedenti penali, ha provato a scappare verso via del Carro ma il barman, un 33enne serbo, con l'aiuto dell'addetto alla sicurezza del ristopub, gliel'ha impedito. All'interno della borsa, poi riconsegnata alla proprietaria, c'erano 70 euro in contanti e un Iphone.

Fermato dagli agenti della volante intervenuti sul posto, l'uomo è stato arrestato per furto aggravato e portato in questura in attesa del processo per direttissima. 


    
    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna 2020, tutti i programmi elettorali

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

Torna su
BolognaToday è in caricamento