Cerca di fuggire dalla gazzella dei carabinieri con l'apecar: è ubriaco

Il conducente del mezzo a tre ruote trovato con un tasso cinque volte oltre il limite

Un fotogramma dell'inseguimento

Inseguimento surreale a Castel D'aiano, nell'Appennino bolognese. Un 66enne del luogo, a bordo di una apecar 50, avrebbe cercato di 'fuggire' da una gazzella dei carabinieri. L'uomo, poi trovato ubriaco cinque volte oltre il limite consentito, non si è fermato quando i lampeggianti hanno iniziato a roteare dietro di lui, anzi continuando la corsa.

 VIDEO - La fuga improbabile

Il tutto è durato un chilometro e mezzo, con l'apecar che procedeva a piena velocità ma a zig-zag. Alla fine i militari sono riusciti a far fermare il mezzo e a sanzionare i 'pilota', trovato in evidente stato di alterazione alcoolica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

  • 130 kg di droga sequestrati, raffica di arresti: base logistica a Castel Maggiore

  • Corticella: perde conoscenza sul bus 27, poi gli insulti e le minacce

  • Investimento mortale sulla Bologna-Verona, circolazione treni sospesa

Torna su
BolognaToday è in caricamento