Largo Lercaro: si "bucano" nel cortile di una scuola, denunciati un 18enne e un minore

Scelta davvero inopportuna quella di due giovanissimi: il cortile di una scuola elementare per 'farsi' una dose di eroina

Semmai ne esistesse uno "indicato", scelta davvero inopportuna quella del cortile di una scuola elementare per 'farsi' una dose di eroina.

Due giovanissimi tossicodipendenti, sorpresi sabato pomeriggio a Bologna dai carabinieri: 18enne e un 17enne, entrambi bolognesi, denunciati per invasione di terreni e segnalati alla Prefettura per uso personale di stupefacenti.

I militari hanno notato due intrusi nell'area giochi della scuola elementare Don Milani in Largo Lercaro, durante un giro di controllo. I due erano intenti a riscaldare con un accendino due contenitori in alluminio, con all'interno una sostanza liquida che le analisi hanno poi confermato essere eroina.

Dopo l'identificazione e la denuncia, i due sono stati lasciati liberi e il minorenne riaffidato ai genitori.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Paladozza, tafferugli prima di Virtus-Varese: volano mazzate e cinghiate

  • Cronaca

    Incendio in via del Pratello: fiamme nelle cucine, paura in trattoria

  • Cronaca

    'Paghe incomplete': ancora scioperi nei magazzini Yoox

  • Cronaca

    Esce dal supermercato senza pagare, 24enne in manette

I più letti della settimana

  • Incidente a Sasso Marconi: auto si schianta, ragazza in rianimazione

  • Fico Eataly World, il ristorante gourmet chiude e scatena le polemiche

  • Incidente in A14: camion si ribalta e invade la corsia opposta, traffico in tilt

  • Incidente a Vergato: auto la travolge sulle strisce, muore 69enne

  • Sigilli al ristorante: lavoratori in nero a Sant'Agata Bolognese

  • Gli cade una stufa addosso, muore 88enne a Camugnano

Torna su
BolognaToday è in caricamento