Largo Lercaro: si "bucano" nel cortile di una scuola, denunciati un 18enne e un minore

Scelta davvero inopportuna quella di due giovanissimi: il cortile di una scuola elementare per 'farsi' una dose di eroina

Semmai ne esistesse uno "indicato", scelta davvero inopportuna quella del cortile di una scuola elementare per 'farsi' una dose di eroina.

Due giovanissimi tossicodipendenti, sorpresi sabato pomeriggio a Bologna dai carabinieri: 18enne e un 17enne, entrambi bolognesi, denunciati per invasione di terreni e segnalati alla Prefettura per uso personale di stupefacenti.

I militari hanno notato due intrusi nell'area giochi della scuola elementare Don Milani in Largo Lercaro, durante un giro di controllo. I due erano intenti a riscaldare con un accendino due contenitori in alluminio, con all'interno una sostanza liquida che le analisi hanno poi confermato essere eroina.

Dopo l'identificazione e la denuncia, i due sono stati lasciati liberi e il minorenne riaffidato ai genitori.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidenti, nel 2018 troppe vittime: i più colpiti gli over 50

  • Cronaca

    Tassista abusivo 'acciuffato' in via Stalingrado: 'Do un passaggio ai miei amici'

  • Cronaca

    Piove a 'Mondo creativo': secchi al soffitto, danni a stand e prodotti

  • Cronaca

    Stazione: fotografo derubato dell'attrezzatura, bottino ingente

I più letti della settimana

  • Meteo, temperatura giù: divieto di circolazione ai veicoli con massa superiore a 7,5 tonnellate

  • Incidente in via Emilia Ponente: 12enne investita dall'auto del calciatore Keita

  • "Aumento di 35 euro sulla bolletta della luce", la bufala su WhatsApp

  • Neve, Autostrade: "Evitare gli spostamenti domenica 25 febbraio'

  • Amianto nell'acqua, Aea denuncia: 'A Bologna positivi 4 campioni su 10'

  • Incidente a Molinella: frontale tra auto, ferito anche un neonato

Torna su
BolognaToday è in caricamento