Largo Lercaro: si "bucano" nel cortile di una scuola, denunciati un 18enne e un minore

Scelta davvero inopportuna quella di due giovanissimi: il cortile di una scuola elementare per 'farsi' una dose di eroina

Semmai ne esistesse uno "indicato", scelta davvero inopportuna quella del cortile di una scuola elementare per 'farsi' una dose di eroina.

Due giovanissimi tossicodipendenti, sorpresi sabato pomeriggio a Bologna dai carabinieri: 18enne e un 17enne, entrambi bolognesi, denunciati per invasione di terreni e segnalati alla Prefettura per uso personale di stupefacenti.

I militari hanno notato due intrusi nell'area giochi della scuola elementare Don Milani in Largo Lercaro, durante un giro di controllo. I due erano intenti a riscaldare con un accendino due contenitori in alluminio, con all'interno una sostanza liquida che le analisi hanno poi confermato essere eroina.

Dopo l'identificazione e la denuncia, i due sono stati lasciati liberi e il minorenne riaffidato ai genitori.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Decapitata banda di predoni: feroci rapine in villa e auto 'cannibalizzate'

    • Cronaca

      Attentato Manchester: new jersey anche per le feste di strada

    • Cronaca

      'Obama a Bologna tra fan adoranti': la 'cantonata' del Daily Mail

    • Cronaca

      Caccia a Igor, a Molinella incontro cittadini/forze dell'ordine

    I più letti della settimana

    • Incidente a Medicina: scontro tra auto, tre morti

    • EasyJoint, la “marijuana legale” arriva a Bologna: ecco dove comprarla

    • Rapine e pestaggi in San Donato, smantellata baby-gang: 'Sistema brutale'

    • 'Arancia meccanica' in via San Donato, rapinata e molestata in casa

    • Sul bus in via Murri senza biglietto, arrestata per resistenza

    • Stressato dal traffico scende armato: non lo sa, ma se la prende con dei poliziotti

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento