Largo Lercaro: si "bucano" nel cortile di una scuola, denunciati un 18enne e un minore

Scelta davvero inopportuna quella di due giovanissimi: il cortile di una scuola elementare per 'farsi' una dose di eroina

Semmai ne esistesse uno "indicato", scelta davvero inopportuna quella del cortile di una scuola elementare per 'farsi' una dose di eroina.

Due giovanissimi tossicodipendenti, sorpresi sabato pomeriggio a Bologna dai carabinieri: 18enne e un 17enne, entrambi bolognesi, denunciati per invasione di terreni e segnalati alla Prefettura per uso personale di stupefacenti.

I militari hanno notato due intrusi nell'area giochi della scuola elementare Don Milani in Largo Lercaro, durante un giro di controllo. I due erano intenti a riscaldare con un accendino due contenitori in alluminio, con all'interno una sostanza liquida che le analisi hanno poi confermato essere eroina.

Dopo l'identificazione e la denuncia, i due sono stati lasciati liberi e il minorenne riaffidato ai genitori.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Centro storico, Merola: 'Più problemi dentro mura che in periferia'

    • Cronaca

      Morì in incidente a Malalbergo, i genitori: 'Ponte pericoloso'

    • Cronaca

      Cannabis sotto le Due Torri, quasi un giovane su due ha già fumato

    • Incidenti stradali

      Incidente in A1: scontro tra veicoli, un ferito grave

    I più letti della settimana

    • Un nuovo supermercato Lidl in via di Corticella: 2 piani e 100 posti auto

    • Incidente a Molinella, gravissima una 25enne: paura per un bimbo

    • Scossa di terremoto nella notte con epicentro nella zona di Castel del Rio

    • 'In Italia bisogna alzare la voce': show al Pronto Soccorso, 37enne in manette

    • Sciopero nazionale di 4 ore: bus e treni a rischio il 26 giugno

    • Spari a Casalecchio: tenta la fuga e investe un Carabiniere

    Torna su
    BolognaToday è in caricamento