Ozzano, al via i lavori davanti alla scuola: nascono i nuovi "Umarell"

"E' proprio da questa foto dei piccoli umarell che prendo spunto per  comunicare che sono iniziati i lavori di manutenzione a strade, marciapiedi e piste ciclopedonali"

"E' proprio da questa bellissima foto dei piccoli umarell della scuola materna Gnudi di Mercatale che osservano i lavori in corso su via del Partigiano -  dice il Sindaco Lelli -  che prendo spunto per  comunicare che, da alcuni giorni, sono iniziati i lavori di manutenzione a strade, marciapiedi e piste ciclopedonali". 

Si tratta di un appalto importante per un importo, al netto di IVA, di quasi 240.000 mila euro, assegnato, come secondo affidamento, alla ditta Edil Plera di Salerno.

Dopo alcuni interventi su strade esterne di pianura e in collina e nella frazione di Mercatale appunto, dove l'asfaltatura di via del Partigiano ha attirato l'attenzione dei piccoli alunni della materna "Gnudi", i lavori si sposteranno sul Capoluogo e interesseranno varie strade e marciapiedi fra cui l’area del parcheggio “ex Coop” su Via Aldo Moro che sarà interamente ripavimentata e rifatta la segnaletica sarà rifatta la segnaletica, via Mazzini, via Galvani e via A. Moro, per citarne alcune.
"Purtroppo, come spesso capita -  conclude il Sindaco Lelli - la ditta vincitrice dell'appalto non è risultata idonea e abbiamo dovuto riprendere l'iter per assegnarlo alla seconda classificata. Questo ha fatto sì che i tempi si siano un po' allungati e l'inizio dei lavori è slittato all'autunno. Contiamo ora sulla clemenza del tempo, che al momento ci sta aiutando, per concluderli quanto prima". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Cade dalle scale mentre scende dalla Torre Asinelli: soccorsi sul posto

  • Sardine, il 19 gennaio 6 ore di musica e riflessioni: ecco chi salirà sul palco di Piazza VIII agosto

  • Incidente a San Lazzaro: 20enne investito sulle strisce

  • Vuole offrire da bere agli 'amici': invece di ringraziarlo lo aggrediscono e lo rapinano

  • Lutto in città, se ne va la mitica 'Agnese delle cocomere'

Torna su
BolognaToday è in caricamento