Lite in via de' Falegnami: bottigliata in testa al cameriere, Carabinieri usano spray urticante

Tre ventenni nei guai: dopo il litigio scaturito per futili motivi, se la prendono con i militari

Colpisce a bottigliate in testa il cameriere e poi spintona i carabinieri intervenuti sul posto che per calmarlo usano lo spray al peperoncino. È successo ieri sera, intorno alle 23,30, alla Piadineria wine bar di via de' Falegnami.

L'aggressore, un ventenne di Budrio, ha colpito il cameriere, un ragazzo bengalese di 25 anni, per futili motivi. Con lui, denunciate per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale anche due amiche: una diciottenne di Budrio e una ventiduenne imolese.

Alla fine sul posto gli operatori del 118 per visita e lavaggio post utilizzo dello spray.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Violenze in case per anziani, la Procura: "Fenomeno cresce, serve giro di vite"

  • Cronaca

    Bentivoglio: assalto notturno al bancomat Emil Banca

  • Cronaca

    Pizzerie fallite in serie, imprenditore in manette: sequestro da 1 milione

  • Cronaca

    Farmaci anestetici nel centro estetico: blitz dei NAS

I più letti della settimana

  • Bruna, 23 anni: "Facendo la escort trans pago l'università a mia sorella"

  • Violenze e sevizie su anziani, scattano arresti in casa famiglia

  • Rientrano a casa, ci sono i ladri: picchiati, legati e rapinati

  • Incidente a Casalecchio sulla Porrettana: frontale alla rotonda Borgonuovo

  • Incidente in viale Ghandi: scontro auto-moto, gravissimo motociclista 48enne

  • Incidente a Ozzano: auto cappotta e finisce in bilico su un bidone

Torna su
BolognaToday è in caricamento