Bologna Fc, Mihajlovic esce dall'ospedale: finito il primo ciclo di cure

Era entrato a luglio pochi giorni dopo la diagnosi di leucemia

Sinisa Mihajlovic è stato dimesso dall'ospedale. A darne notizia è il club Rossoblu. Il tecnico serbo viene giudicato "in buone condizioni generali", e stamane è uscito dal reparto a Bassa Carica Microbica dell’Unità operativa di Ematologia del Policlinico di Sant’Orsola dopo avere ricevuto – senza complicazioni – il primo ciclo di terapia ed avere completato tutti gli accertamenti necessari.

Mihajlovic era ricoverato dal 19 luglio scorso, dove all'istituto Seragnoli ha iniziato una dura cura chemioterapica in seguito alla diagnosi di leucemia mieloide acuta. A sorpresa domenica sera il mister del Bologna si era presentato allo stadio Bentegodi di Verona, per la prima di campionato della squadra, affiancato dal vice De Leo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Incidente tra Bologna e Zola: scontro scooter-Suv, morto il centauro

Torna su
BolognaToday è in caricamento