Fontanelice, incendio in abitazione: trovato cadavere un 52enne

Si indaga sulle cause: forse un malore improvviso o l'inalazione dei fumi propagati dalla cucina, dal fornello lasciato inavvertitamente acceso. A ritrovare l'uomo i parenti

52enne trovato senza vita nel proprio appartamento, dove si era sviluppato un incendio. E' accaduto ieri mattina a Fontanelice. A ritrovare il cadavere,  sono stati i parenti dell'uomo. 

Allertati sul posto i carabinieri ed i Vigili del Fuoco. Al loro arrivo hanno trovato l’abitazione, autonoma e su due piani,  in ordine. Nessuna traccia di presenza di terzi. L’uomo, che viveva da solo, è stato rinvenuto nei pressi del bagno ed il corpo non mostrava tracce di violenza.

Da una prima ricostruzione, potrebbe essere stato vittima di un malore o dei fumi sviluppatisi nel vano cucina, presumibilmente dai fuochi lasciati inavvertitamente accesi. L’incendio non ha danneggiato molto la struttura poiché è rimasto circoscritto alla cucina ed al solaio superiore.

La salma è comunque stata posta a disposizione per l’esame autoptico che stabilirà le cause del decesso e l’abitazione posta sotto sequestro.

Potrebbe interessarti

  • La mappa degli outlet a Bologna: dove fare ottimi affari

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • SuperEnalotto, in Emilia sfiorato jackpot più alto del mondo

I più letti della settimana

  • Possibili temporali in arrivo, diramato bollettino di allerta dalla protezione civile

  • Aeroporto, volo Bologna-Kos, passeggeri: "A terra da 12 ore come ostaggi virtuali"

  • Maltempo, grandine in provincia: strade chiuse, auto distrutte e finestre in frantumi

  • Maltempo e grandine: "crivellate" le finestre di via Natali e via Weber

  • Accadde oggi: il 24 giugno crollò la Rupe di Sasso

  • A Bologna il migliore è il Forno Brisa: si aggiudica 3 "pani" Gambero Rosso

Torna su
BolognaToday è in caricamento