Boom di presenze in fiera, in migliaia al "Nerd Show"

La prima giornata ha fatto il pieno di ingressi riempiendo i tre padiglioni (uno in più rispetto allo scorso anno)

In centinaia davanti ai cancelli ancora chiusi ieri mattina al "Nerd Show" che nella prima giornata ha fatto il pieno di ingressi riempiendo i tre padiglioni (uno in più rispetto allo scorso anno) tra show musicali, spettacoli, laboratori creativi e i protagonisti più amati nel mondo dei fumetti, del web e della tv per ragazzi.

Gettonatissima l'arena dedicata ai videogames e il “vicolo degli artisti” per incontrare i maestri del fumetto, come il pluripremiato Geoff Darrow, Lee Bermejo, Giuseppe Camuncoli, Marco Checchetto, Leo Ortolani, Mirka Andolfo. Nel pomeriggio la maratona degli appuntamenti ha visto il trionfo di Giorgio Vanni, di Giovanni Muciaccia, delle star del web LaSabri, CartoniMorti, Sabaku No Maiku, Erenblaze, Federic95ita.

In tanti anche alla mostra mercato alla ricerca dei migliori gadget a tema e delle ultime novità dei fumetti, dei giochi da tavolo e dei videogames. Tanta curiosità e divertimento anche con il grande wrestling e l’originale partita a tema “Holly e Benji” con i bambini del Bologna Kids Club.   

Oggi, 10 febbraio, si replica con un carnet di ospiti e spettacoli se possibile ancora più ricco: l’atteso ritorno di Manuela Blanchard e Roberto Ceriotti, storici presentatori di Bim Bum Bam; Alberto Pagnotta e Luna, protagonisti di “Un po’ di Voci Show”; i Mates, il collettivo youtuber più seguito sul web con 10 milioni di follower; le altre star del web come Fraffrog, i PlayerInside, Jack Nobile, Dario Moccia. E poi il campionato nazionale Cosplay con la presenza in giuria delle star internazionali, la resa dei conti tra l’Uomo Tigre e i suoi acerrimi rivali sul ring del wrestling (con il ritorno del lottatore Mistero), l’area dedicata ai mattoncini, al modellismo, ai giochi da tavolo. 

VIDEO| Fiera, in migliaia allo show dei "nerd"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

  • Coronavirus, il sindacato scuola: "Sospendere attività fino all'8 marzo"

  • Incidente tra Bologna e Zola: scontro scooter-Suv, morto il centauro

Torna su
BolognaToday è in caricamento