Maltempo. Supermercati presi d’assalto. Uova e latticini esauriti

Nei supermercati del centro scaffali vuoti. Mancate consegne per tre giorni e la gente fa scorta: "Finite uova, vuoto il banco latticini e niente più sale. Lo comprano per la neve"

Di solito il sabato mattina è dedicato alla spesa. Ma oggi è una giornata particolare e fra lo sciopero dei Tir prima e la neve poi, i supermercati sono vuoti: è il caso di molti punti vendita del centro, che sono stati presi d’assalto in questi due giorni e oggi hanno moltissimi scaffali completamente vuoti: “Il reparto latticini è completamente vuoto – spiega una dipendente della Coop Due Torri – la merce è stata ferma per tre giorni e la gente, considerando il maltempo ha preferito fare scorta di beni di prima necessità. Hanno fatto razzia di sale, forse lo utilizzano per far sciogliere la neve e ghiaccio”. A tal proposito ricordiamo che in ogni quartiere sono attivi i punti di distribuzione del sale, in sacchi da 10 chili ciascuno.

RIFLESSIONI SUI NOSTRI STILI DI VITA. La consigliera Cathy La Torre aveva già commentato su Facebook questo status: “Ho provato a fare la spesa – ha scritto - ma il supermercato tra neve e scioperi degli autotrasportatori era praticamente vuoto! Tornando a casa ho pensato: possibile che non riflettiamo mai abbastanza sul fatto che mangiamo cibi che per essere sulle nostre tavole hanno bisogno di essere trasportati per centinaia, talvolta migliaia di KM? Dunque se il trasporto su gomma si interrompe (per varie ragioni) praticamente si interrompe la nostra catena alimentare!!!”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sente rumori sospetti in casa e spara, ucciso un uomo

  • Scomparso nella notte, ritrovato morto in un campo

  • Lega: "A Bologna party universitario blasfemo, intervenga il Rettore"

  • Whoopi Goldberg a Bologna: da Hollywood alle osterie del centro

  • Morti in incidenti stradali: Bologna la più colpita, diventa obbligatorio l'alcol-lock

  • Incidente a Casalecchio: pedone investito all'incrocio

Torna su
BolognaToday è in caricamento