Raid in azienda: "Hanno rubato e poi distrutto tutto quello che potevano"

Lo sfogo dalla Mec Fuge, l'azienda di Ozzano finita stanotte nel mirino dei ladri: "Strane le modalità del colpo"

Hanno sfondato la porta della Mec Fuge - Servizi Industriali srl e una volta dentro hanno letteralmente devastato i locali e macchinari al piano terra, rubando attrezzi e un furgone carico di merce. E' successo questa notte, nella zona industriale di Ozzano.

Da quanto si apprende, ignoti hanno fatto irruzione nell'azienda in via Maria Curie, e con una bomboletta spray blu hanno imbrattato bilance e attrezzi, scassinato e rotto i distributori di cibi e bevande e svuotato di ogni attrezzatura l’officina. Non contenti, hanno imbrattato con dello spray verde anche l’auto di un dipendente che era stata parcheggiata fuori dall’azienda. Poi sono fuggiti via, facendo perdere le loro tracce.

“Abbiamo subìto un furto e chi ha agito si è reso responsabile anche di atti vandalici - spiegano dall’azienda a BolognaToday - E’ tutto molto strano, l’allarme non è partito e chi ha agito, oltre a non salire neanche al primo piano, ha distrutto e rovinato tutto quello che poteva, ma ci siamo già rivolti ai Carabinieri”.

Raid nella notte, altre aziende della zona nel mirino 

Questo però, non è stato l'unico furto messo a segno nelle ultime 24 ore. Una banda di malviventi infatti,questa notte è riuscita a intrufolarsi nei locali della Cbl Design a Ponte Rizzoli,  riuscendo a rubare numerose borse dopo aver scassinato la porta d'ingresso. 


 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 2 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 30 marzo: contagi +412, 95 morti

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 3 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 31 marzo: i dati comune per comune

  • Coronavirus Bologna e provincia, bollettino 4 aprile: i dati comune per comune

  • Coronavirus Emilia Romagna, bollettino 2 aprile: +546 contagi, si contano ancora 79 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento