Pediatri ed associazioni diabete infantili scrivono alle regioni

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Agli Organi d’informazione LL.SEDI Con preghiera di diffusione PEDIATRI DELLA SIEDP ed AGDITALIA SCRIVONO ALLE REGIONI PER UNIFORMARE E MIGLIORARE L’ASSISTENZA AI BAMBINI DIABETICI Bologna 13 aprile ’18 - Parte da Bologna l’appello alle amministrazioni regionali, affinchè si uniformino nella concessione delle nuove tecnologie disponibili in Italia, ma concesse in piccole quantità solo da pochissime Asl del nostro Paese. “L’efficacia soprattutto degli Holter Glicemici di ultima Generazione (CGM G5) è ormai comprovata da tempo – afferma il Prof. Pietro Buono di SIEDP – tant’è che in molte nazioni occidentali ne viene raccomandato l’impiego. Tra l’altro – prosegue il Pediatra – oltre a migliorare la qualità di vita del paziente e dare serenità ai genitori e familiari, consente un notevole risparmio ai vari SSR, evitando costosi e ricorrenti periodi di ospedalizzazione. Per questo, invieremo a tutti gli assessorati ragionali di competenza, una raccomandazione ovviamente motivata, per rendere disponibile questa tecnologia non invasiva, almeno per bambini e ragazzi con Diabete di tipo 1.” “Sarà un messaggio che noi sosterremo con forza” – aggiunge Gianni Lamenza – presidente di AGDITALIA ONLUS, che dall’evento nazionale di Bologna – annovera altre due associazioni italiane, salendo a quota 49, ovvero rappresentando adesso oltre 20 mila famiglie che si dibattono con quella patologia che ormai è pandemica. Solo in Italia, infatti, tra Diabete di tipo 1 e 2, si sfiorano i 3.800mila pazienti per una spesa sociale di oltre 4 miliardi di euro l’anno. L’evento di Bologna, si concluderà domenica don le anticipazioni della campagna di comuncazione Nazionale AGD che partirà da Roma dal mese di Maggio. Archimedia Communication per AGD ITALIA Doady Giugliano 339 8987427 dgiugliano@archimediapisa.it – www.archimediateam.com

Torna su
BolognaToday è in caricamento