Piazza Maggiore: ConturBand vs Beppe Maniglia, 'sfida' a colpi di decibel

La band ha dovuto fronteggiare il potente impianto di Maniglia che ha scaricato i suoi decibel con: 'Tramontate, stelle! All'alba vincerò'

Atmosfera più che carnascialesca in Piazza questa mattina, dove si sono lanciati il guanto di sfida gli artisti di strada. Bari vs Bologna, ovvero da un lato lo storico Beppe Maniglia, dall'altro la ConturBand, simpatico e bravo gruppo pugliese di fiati e percussioni.

Arrivata in Piazza del Nettuno, la marching band ha riscosso molto successo di pubblico, ma ha dovuto fronteggiare il potente impianto di Maniglia che, per caso o volutamente, ha scatenato tutti i suoi decibel con "Nesseun dorma", la romanza tratta dalla Turandot di Giacomo Puccini, che, com'è noto, trova la sua massima espressione nel finale: "Tramontate, stelle! All'alba vincerò,vincerò, vincerò!" Gradevole siparietto, ma chi avrà vinto?

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attenti solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

  • Coronavirus : l'Università di Bologna sospende lezioni, esami e lauree

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, 7 nuovi casi: "Tutti riconducibili al focolaio lombardo"

Torna su
BolognaToday è in caricamento