Piazza dei Martiri: palpeggia una 16enne alla fermata del bus, bloccato dallo spray al peperoncino

Due persone hanno tentato di farlo smettere, poi una donna è passata alle maniere forti

Era alla fermata del bus, quando è stata avvicinata da un uomo che l'ha palpeggiata alle braccia e alle gambe, cercando di toccarla anche nelle parti intime, ma ha trovato "pane per i suoi denti".

E' successo oggi pomeriggio intorno alle 16.30 in Piazza dei Martiri; vittima una ragazzina di circa 16 anni originaria di Santo Domingo, residente in città. Si è spostata per evitare le molestie e anche grazie all'aiuto prima di un anziano, che ha anche allertato la polizia, e  di una donna, romena 40enne, che uscendo dalla Coop ha notato la scena: entrambi hanno tentato invano di allontanare il molestatore e sono stati spintonati. La donna a quel punto ha estratto lo spray al peperoncino dalla borsa e l'ha spruzzato. 

Gli agenti arrivati sul posto hanno denunciato per violenza sessuale il molestatore: si tratta di un ghanese di 25 anni, in evidente stato di ebbrezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scambia la moglie per un ladro e chiama i Carabinieri

  • Ubriaca sul davanzale, cade giù dal terzo piano

  • Esce di strada, l'auto finisce nel canale: c'è un morto

  • Ozzano, maxi rissa davanti a locale: spunta un coltello, 2 feriti

  • Perturbazione meteo, previsione nevicate: Autostrade mette in guardia

  • Neve in arrivo, non solo in Appennino: "Fiocchi anche in collina e possibili sorprese in pianura"

Torna su
BolognaToday è in caricamento