Accoltellato alla gola in Piazza Puntoni: aggressore arrestato all'aeroporto

Era appena arrivato con un volo da Casablanca. E' ritenuto responsabile in concorso del tentato omicidio di un anno

L'aggressore si era costituito, ma le indagini non erano affatto concluse, tant'è che la Polizia ha arrestato un'altra persona coinvolta nel tentato omicidio in Piazza Puntoni, avvenuto il 2 maggio del 2018.

Un 22enne nordafricano era stato ferito con una coltellata alla gola e, dopo qualche giorno, A.A., cittadino marocchino 25nne, cugino del ferito, si era costituito, ma nel pomeriggio del 13 maggio la Squadra Mobile della ha eseguito un'ulteriore ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti A.Y., cittadino marocchino, di 22 anni ritenuto responsabile in concorso del tentato omicidio.

VIDEO La Scientifica a lavoro 

Al termine di una serie di accertamenti, la Polaria lo ha individuato all'aeroporto Marconi in arrivo con un volo proveniente da Casablanca.

Infatti, le indagini condotte dalla Squadra Mobile, a seguito di una serie di testimonianze e dalla visione delle telecamere presenti sulla Piazza, oltre all'esecutore materiale, hanno accertato il coinvolgimento morale di A.Y, anche lui cugino della
vittima, il quale oltre ad accompagnare il vero e proprio aggressore gli avrebbe fornito la bicicletta con la quale era riuscito scappare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Al fiume con gli amici, scompare tra i flutti: ragazzo trovato morto nel fiume Idice

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Spostamenti tra regioni in dubbio, Bonaccini: "Prudenza alta, si rischia la chiusura" 

Torna su
BolognaToday è in caricamento