Pilastro, maltrattamenti in famiglia: minaccia moglie e figlie con un coltello, arrestato 50enne

Un litigio nato perchè la cena non era ancora in tavola, ma le violenze familiari erano iniziate 10 anni fa

Immagine di repertorio

La polizia ha arrestato un cittadino serbo residente a Bologna per maltrattamenti in famiglia. Il 113 è stato allertato ieri intorno alle 19 da un giovane che riferiva di un'amica in difficoltà. 

La volante si è portata così in zona Pilastro ed è entrata in un appartamento dove ha trovato l'uomo, in evidente stato di ebbrezza, che stava minacciando la moglie, connazionale 49enne, e le due figlie di 21 e 29 anni. 

Le vittime hanno riferito che poco prima era rientrato in casa e aveva protestato perchè la cena non era ancora in tavola, così aveva tentato di colpire la moglie, ma la figlia più giovane era intervenuta rimediando schiaffi e graffi. Non contento, aveva messo a soqquadro la casa, passando alle minacce con un coltello da cucina, poi rivenuto dagli agenti con la punta spezzata, a quel punto la giovane aveva telefonato all'amico che a sua volta si era rivolto alla polizia. Sul posto anche il 118 per prestare soccorso alle donne. 

Il serbo non è nuovo alle violenze in famiglia: era già stato denunciato per aver picchiato moglie e figlie nel 2010 e nel 2013, ma le violenze sono iniziate una decina di anni fa. Il pm Antonello Gustapane ha disposto la reclusione nel carcere della Dozza. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bolognina: in casa un chilo e 200 grammi di droga, arrestati "soci in affari"

  • Cronaca

    Violenza sessuale su ragazza, 42enne arrestato in aeroporto

  • Incidenti stradali

    Incidente in montagna, camion sospeso su una rupe: morto l'autista bolognese

  • Cronaca

    Blocco del traffico, domenica ecologica il 24 marzo: tutte le limitazioni

I più letti della settimana

  • Incidente a San Lazzaro, perde il controllo dell'auto e si schianta contro il guard rail: vivo per miracolo

  • Mamma dimentica figlio di due anni in auto e va a lavoro

  • Morto a 26 anni sotto i portici di via Ugo Bassi, mistero sulle cause

  • Incidente in A1: schianto in auto, un morto e un ferito grave

  • Trasporti, sciopero 24 marzo: disagi per chi viaggia in bus

  • Il cane abbaia forte, i vicini segnalano: il giovane padrone è morto in casa

Torna su
BolognaToday è in caricamento