Rapina alle Poste di Sasso Marconi: armati di pistola portano via il fondo cassa

Un blitz durato pochissimi minuti. Indagano i Carabinieri

Hanno fatto irruzione in tre, con il volto travisato e tutti armati di pistola, hanno minacciato i dipendenti e i clienti e hanno arraffato il fondo cassa. 

E' accaduto intorno alle 15.30 alle Poste di via Porrettana, in centro a Sasso Marconi. Da quanto si apprende sono stati rubate alcune migliaia di euro anche se l'importo totale è ancora da quantificare. Gli uffici erano aperti al pubblico e all'interno erano presenti alcuni clienti. Un blitz durato pochissimi minuti dopodiché i malviventi sono riusciti a fuggire. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri con due pattuglie e la Scientifica. L'ufficio è stato chiuso al pubblico per consentire rilievi e indagini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Rivoluzione orari della 'movida', parte esperimento. Lepore: "Cercheremo di dettare una nuova tendenza"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Accoltellamento sul treno: due feriti, treni in ritardo

Torna su
BolognaToday è in caricamento