Partita juniores Ozzanese-Casalecchio sfocia in mega-rissa: anche i tifosi nella mischia

Uno sport che non fa bene. Tutto è cominciato con un fallo, poi il grande polverone e l'invasione di campo da parte del pubblico: persino i Carabinieri alla partita di Ponte Rizzoli

La partita del Bologna contro il Sassuolo non è stata l'unica brutta performance sportiva del week-end appena trascorso. Un esempio di degenerazione dello spirito di competizione viene dal campo Ponte Rizzoli dove una partita di calcio juniores fra Ozzanese e Casalecchio si è trasformata in megarissa, con tanto di tifosi che si gettano nella mischia. Come spesso accade la lite è cominciata con un fallo in campo, contestato dai giovani giocatori e poi anche dal pubblico, fino ad arrivare all'ammucchiata che ha richiesto l'intervento di due pattuglie dei Carabinieri.

A riportare la notizia l'edizione bolognese se Il Resto del Carlino, che descrive bene la scena. Il padre di un calciatore dell'Ozzanese dopo il fallo entra in campo rompendo le regole: "Allibito - dice il Presidente della squadra di Ozzano - non so cosa abbia scatenato la rissa, mai vista una cosa così in 40 anni di calcio".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Dramma della solitudine a San Lazzaro: 59enne trovato morto

  • Incidenti stradali

    Incidente sul lavoro a San Giorgio di Piano: operaio investito da un furgone

  • Cronaca

    Tornelli alla stazione? C'è lo scoglio Soprintendenza

  • Cronaca

    Morto a 55 anni dopo una rapina in via della Beverara: mistero da sciogliere

I più letti della settimana

  • Incidente mortale: fuggono dai Carabinieri e si schiantano. Morti 2 ragazzi

  • Incidente San Giorgio di Piano: chi sono le vittime

  • Incidente a Budrio. Viva per miracolo, lancia un appello: "Aiutatemi a rintracciare l'auto pirata"

  • Furto a Persiceto: sorprende ladro in casa, uomo accoltellato

  • Troppo tardi per arrivare in ospedale: partorisce in ambulanza a bordo strada

  • Incidente sulla Porrettana, è morto il centauro travolto ieri

Torna su
BolognaToday è in caricamento